Angelo Gallanti: "Una squadra che può crescere tantissimo"

27-08-2018 05:38 -

Una partita che rispecchia esattamente il periodo in cui viene giocata, la prima della stagione infatti mette in mostra due squadre nel pieno dei carichi di lavoro e anche nel primo tempo in cui si vedono le trame migliori è palese quanto siano imballate le gambe dei 22 in campo, l´erba un pò alta poi non aiuta.
Nel primo tempo però è l´Assago a rendersi maggiormente pericolosa
"Se chiudiamo i primi 45´ sul 2-0 non ci sarebbe nulla da obiettare - questa la prima valutazione di mister Gallanti -, abbiamo fatto fin troppo bene per quanto abbiamo lavorato in questa settimana di preparazione, non dimentichiamoci poi che siamo una squadra totalmente nuova e che in campo dal primo minuto avevamo solo 3 giocatori che avevano giocato insieme nella passata stagione e sono Marotto, Spinelli e Ibra"

Nel secondo tempo un inevitabile calo, gli avversari che hanno iniziato la preparazione 3 giorni prima vengono fuori
"Loro sono molto forti fisicamente, per noi ci sta il calo: secca aver perso ma sono stati 90 minuti utili comunque per fare gamba.
Ho visto comunque una squadra che può crescere tantissimo e che giocherà a pallone, stiamo trovando i punti di coesione per le dinamiche di costruzione del gioco e come primo test ufficiale mi ritengo soddisfatto"




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)