UA-107692586-1
20 Ottobre 2020

Angelo Gallanti: “Prova di carattere non premiata”

Trovare lo stimolo per ripartire, è questo che deve fare l'Assago già dalla prossima partita, così come ha fatto nel secondo tempo della sfida al Bressana che ci ha portati vicino a rimontare tre gol.
"Una grande prova di carattere purtroppo non premiata dal risultato, la squadra ha dato tutto e di questo ne prendo atto, dalla prossima gara dovremo ritrovare la fame delle prime partite".

Ancora una volta cause di forza maggiore portano a schierare una formazione diversa, soprattutto nel settore nevralgico della difesa
"Vero, anche ieri abbiamo cambiato due giocatori: Marotto e Corbella avevano fatto bene col Vighignolo ma ieri non erano disponibili. Purtroppo gli infortuni mi portano a cambiare uno o due giocatori per volta, e così facendo non è facile trovare continuità ed equilibri"



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it