UA-107692586-1
21 Ottobre 2020

Angelo Gallanti: “Reagito alla grande dopo il gol subito”

Sta diventando un film ripetitivo, ma se il finale è come quello di ieri a Settimo è un film che non ci si stanca mai di vedere: l’Assago cresce nella ripresa e colpisce andando a cercare la vittoria fino alla fine
“Noi nel secondo tempo abbiamo sempre una grande qualità dal punto di vista fisico, nonostante il campo difficile e pesante siamo venuti fuori come squadra nonostante quella di ieri sia stata per certi aspetti una delle nostre peggiori prestazioni”

Il campo era pesante e anche l’avversario non appariva quello che dice la classifica
“Il Settimo è una buona squadra e probabilmente meritava qualcosa di più, noi abbiamo reagito alla grande dopo il gol mostrando ancora una volta un grandissimo carattere, un grande spirito di gruppo e una grande voglia di giocare le partite fino alla fine”

Carattere che sembrano mostrare già anche i giovani, a partire dallo stesso Ibra che è solo un ‘97 ma anche i vari Allegretti, Savoia o Guasco entrato a freddo per l’infortunio di Burchielli
“Nostro obiettivo è fare crescere i nostri giovani, ne abbiamo 16 su 26 ragazzi in rosa, quando parlo di carattere della squadra parlo anche dei nostri giovani”


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it