UA-107692586-1
04 Dicembre 2020

Angelo Gallanti: “Ritrovata la determinazione”

Primi in classifica, dirlo non è così assurdo se si guarda la classifica delle sole partite giocate in trasferta: 19 punti lontano da Assago ci vedrebbero in cima allo stesso piano di Viscontea e Vighignolo, con Lomello (ma con una gara in più) e con Varzi (con due gare in più).
Domenica a Magenta in panchina c’erano mister Sabatino e vice Beltrami, ma Angelo Gallanti anche fuori dal campo ha vissuto in prima persona questa sofferta vittoria.

“Sofferta, ma gestita bene con rabbia e agonismo, con la determinazione che ho chiesto ai ragazzi, era importante ritrovare noi stessi, ritrovare l’equilibrio di squadra e ci siamo riusciti”.

In verità sofferta solo perché il risultato restava in bilico ma Burchielli non ha dovuto gestire grossi problemi
“Ci siamo difesi bene, non è mai rimbalzato un pallone in area di rigore.
Complimenti grandi ai ragazzi, certe partite bisogna imparare a giocarle anche così, non possima pensare di giocare sempre di fino, ma su questi campi è la determinazione l’arma vincente; in sintesi soddisfazione per il risultato ma anche e soprattutto per la prestazione”.


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it