UA-107692586-1
20 Settembre 2020

Bunker Casteggio: la Juniores non sfonda

Ospiti asserragliati nella propria metà campo dal primo minuto, la Juniores non è riuscita a scardinare la difesa del Casteggio mancando una vittoria che sarebbe stata la conclusione naturale al gioco espresso.
In questa giornata resa incompleta dal risultato, gli aspetti positivi arrivano dal rientro di pedine importanti come Corbetta o come Barra al suo esordio assoluto in questa stagione e nei pochi minuti in campo in due occasioni vicino al gol.
La prima conclusione in porta arriva dopo 6' con Lacentra dai 20 metri ma risulta centrale e Cucchi può bloccare senza troppi problemi, passano poi pochi minuti e Sinisi manda di un nulla a lato da punizione.
E da punizione ci prova ancora Sinisi al 27' e questa volta è il palo a fermarci; siamo nella nostra fase migliore e mattatore diventa Mattera oggi in campo dal primo minuto: in 3 minuti è una battaglia personale con la retroguardia ospite che si salva in tutte le occasioni, al 28' con il portiere Cucchi che para il sinistro al volo da distanza ravvicinata, al 29' ancora con Cucchi che tocca quanto basta per deviare in angolo ed evitare il gol e proprio sugli sviluppi del corner nella conclusione più complicata di Mattera il Casteggio si salva con il difensore Bozzarelli che respinge sulla linea di porta.

Finale di tempo con gli infortuni che ci portano via prima Sinisi al 32' e poi Carlesi, sostituito nell'intervallo da Chamey ma prima del fischio finale della prima frazione di gioco proprio quando Mattera si stava coordinando per il tiro al volo arriva il fischio dell'arbitro: ininfluente dunque la conclusione terminata poi in rete.
Nella ripresa ci occorre qualche minuto per riorganizzarci con i nuovi innesti, e ne approfitta il Casteggio finalmente vivo nel settore offensivo ma Vicentelli è pronto e si esalta al 51' con una grande parata sul colpo di testa in area di rigore del centravanti Kaja.
Torniamo a riproporci in avanti con Angiolini al 59', un tiro sul primo palo che Cucchi blocca in due tempi, ci prova poi Lorino con una punizione che passa la barriera ma trova ancora il portiere ospite.
Finale per Barra che prova prima con una conclusione dal limite, e poi con una punizione negli ultimi istanti di gioco ancora una volta fermata dall'estremo difensore del Casteggio.


ASSAGO - CASTEGGIO: 0-0

ASSAGO: Vicentelli, Massetti, Tatarella, Carlesi(1'st Chamey), Corbetta, Sinisi(32' Lorino 43'st Barra), Angiolini, Lacentra(25'st Shah), Matta(16'st Giuliano), Mattera, Zito
A disp.: Mancosu, Campo, Petrone
All. Sabatino

CASTEGGIO: Cucchi, Marinoni, Bozzarelli, Zani, Maiocchi, Pallaroni, Ghidotti, Andreoli, Kaja, Domenicali(43'st Nevelli), Settembrino(29'st Tayeb)
A disp.: Boscolo, Biagi, Zangrandi, Rebollini
All.: Zuffada

Arbitro: Culaj di Lomellina

Note: giornata piovosa, terreno in buone condizioni, spettatori 30 circa
Ammoniti: Chamey, Lorino, Zani, Kaja, Domenicali, Nevelli
Corner: 9 a 6 per Assago



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it