UA-107692586-1
27 Ottobre 2020

Doppio Suardi e Angiolini: riscatto Under 19

Una cosa accomuna la sconfitta di sabato scorso contro Basso Pavese e la vittoria di ieri contro Zivido: il netto predominio nelle statistiche delle occasioni avute dai nostri ragazzi, che se nella prima giornata si rivelò infruttuoso, ieri con una maggiore concretezza ci hanno mostrato che là davanti nel reparto offensivo possiamo fare male. Suardi doppietta e cross che ha portato all´autogol, Angiolini un gol e due assist: un´intesa che pare già a buon punto.

Primo quarto d´ora timido o di studio come si dice in questi casi, ma dopo la prima conclusione di Angiolini al 14´ che termina alta sulla traversa è un crescendo gialloblu subito finalizzato al 19´ quando con una rapida ripartenza è lo stesso Angio a servire una palla d´oro a Suardi che in area con un pallonetto scavalca D´Ambrosi per il vantaggio Assago.
Vicinissimi al raddoppio subito dopo con un colpo di testa di Lorino e con un´altra conclusione dalla distanza di Angiolini, poi al 38´ Suardi prova una complicata girata al volo ma per D´Ambrosi nessun problema.
Finale di prima frazione ancora di marca gialloblu: al 40´ Corbetta è a due passi dalla porta quando riceve il corner di Zito ma non riesce ad impattare bene e la palla sorvola la traversa, infine ad uno dal termine Angiolini controlla in area e prova il destro sul primo palo bloccato dal portiere avversario.

Nella ripresa succede quello che tutti gli allenatori sperano, un gol immediato che possa chiudere la gara e non passa nemmeno un minuto quando con un´azione iniziata da Suardi sulla sinistra a lanciare Lacentra ecco che dal nostro 7 parte una palla bassa e comoda che Angiolini deve solo appoggiare in rete.
Nel frattempo il nostro Vicentelli assiste comodamente alla gara dalla sua porta, il centrocampo recupera una infinità di pallone e per la nostra difesa è ordinaria amministrazione, è dunque inevitabile trovare il terzo gol ancora sotto la spinta della coppia Angiolini - Suardi, palla in profondità del primo e l´ex Rozzano che infila D´Ambrosi con un diagonale rasoterra.

Nel finale spazio anche per un palo di Petrone e per una gran conclusione di Giuliano respinta in corner dal portiere avversario, mentre per Vicentelli arriva all´87´ il momento di utilizzare i guanti con la parata centrale sul tiro di Gallitelli.
Al 90´ un cross morbido morbido di Suardi porta ad uno sfortunatissimo autogol dei padroni di casa fissando cosi il definitivo 4-0.
Una sola nota stonata: l´infortunio alla spalla di Zita costretto ad uscire al 30´ del secondo tempo.

ZIVIDO - ASSAGO: 0-4
Marcatori: 19´ e 18´st Suardi(A) 1´st Angiolini(A) 45´st aut. Vallelonga(Z)

ZIVIDO: D´Ambrosi(25´st Mendjel),Genova, Montalbetti, Cantoni, Chinaglia(13´st Camusso), Di Bartolo(20´st Tolotta), Pantoni(1´st Gallitelli), Fazio, Iacovelli, Nava(41´st Vallelonga)
A disp.: Salerno
All. De Marco

ASSAGO: Vicentelli, Chamey, Tatarella(7´st Zita, 30´st Giuliano), Carlesi, Corbetta, Lorino(23´st Massetti), Lacentra(16´st Shah), Sinisi, Angiolini(29´st Petrone), Suardi, Zito
A disp: Spadafora, Stocco, Matta
All. Sabatino


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it