UA-107692586-1
25 Ottobre 2020

Esordienti 2007 sconfitti dal Franco Scarioni

Continua il periodo del calendario di fuoco, oggi infatti a farci visita era la Franco Scarioni (l’altra Big insieme a Forza e Coraggio e LombardiaUno che fa un campionato a parte).
Gli orange ad oggi non hanno concesso ancora nemmeno un tempo e detengono anche il record di maggior numero di gol fatti in campionato,ben 21 nella stessa gara !
Ad ospitarla però una squadra che in casa ha la capacità e il dovere di vender cara la pelle.
Primo tempo che vede fin da subito un buon ritmo con gli ospiti che hanno il pallino del gioco in mano ma l’Assago si dimostra più volte capace di spaventare con ripartenze in contropiede velocissime.
Tutto sembra terminare con uno scialbo 0-0 ma sul finale da un calcio d’angolo che sembrava innocuo una svista difensiva permette al Franco Scarioni di portarsi in vantaggio.
Secondo tempo buono per 5 minuti,poi gli ospiti alzano il livello e il ritmo e ci mettono alle corde,nel giro di 10 minuti infatti ci infilano ben 4 volte con azioni di prima rapidissime. Peccato per la traversa di De Marinis che poteva fargli vincere la palma di gol partita per la capacità avuta nel girarsi e calciare a giro in una frazione di secondo.
Nel terzo tempo viene fuori il cuore di questa squadra che con il giusto atteggiamento capisce che può alzare l’asticella e tira fuori quel qualcosa in più che ci permette non solo di tener testa agli avversari ma addirtittra di vincere il tempo con un bel gol in contropiede messo a segno dal solito Sinigaglia.

Un grande applauso oggi va all’atteggiamento messo in campo dai ragazzi e un plauso particolare al nostro super portierone BERTOGLIO per l’ennesima grande prova!

Assago - Franco Scarioni: 1-5 (Fed. 2-4)
1º tempo : 0-1
2º tempo : 0-4
3º tempo : 1-0

Commento : “Soddisfatro sotto il profilo del gioco e dell’atteggiamento dei ragazzi...Quando riusciremo a lasciare a casa i Black Out e a rimanere in partita per tutti i 60min,allora secondo me potremmo davvero raccogliere i frutti di ciò che meritiamo...Continuare così e non mollare mai!!!”



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it