UA-107692586-1
18 Settembre 2020

Franchi e Trovato lanciano l'Assago in vetta solitaria

Due gol uno più importante dell'altro: quello di Franchi allo scadere del primo tempo per riportarci in parità ci ha permesso di andare negli spogliatoi con una migliore serenità, quello di Trovato oltre che bello porta l'Assago in cima alla classifica con 3 punti di vantaggio sulle inseguitrici. Prima dell'inizio delle gare erano 4 squadre al comando a punteggio pieno, ma Bressana, Sancolombano e Varzi cadono tutte e i gialloblu possono godersi il primato.

Convertino paga ancora i postumi dell'infortunio occorsogli nella sfida di settimana scorsa contro il Basso Pavese e viene lasciato precauzionalmente in panchina, Borgese deve ancora recuperare i problemi con la schiena: le scelte di mister Gallanti ricadono quindi su Trimboli a centrocampo e Franchi sulla sinistra, per il resto la squadra è confermata rispetto al turno precedente con il cambio Galletti su Schiavoni tra gli under.

IL PRIMO TEMPO
Franchi va subito alla conclusione dopo soli 2 minuti con un destro dal limite parato dal portiere ospite Italiano, poi i gialloblu si prendono il campo e comandano il possesso palla ma il Binasco si conferma come squadra che predilige starsene ben coperta per provare a pungere quando l'avversario si allunga, è quindi difficile arrivare al tiro da buona posizione e tentiamo la carta della distanza in particolare con un ispiratissimo Putignano.
Al 34' è dunque una doccia fredda subire il gol degli ospiti che si portano in vantaggio con Cesana grazie ad un sinistro chiuso sul primo palo che beffa Catena.
La squadra di Gallanti non ci sta e si riporta in avanti ancora con Franchi che se al 43' si vede parato il suo sinistro dal limite, al 45' si inventa un fantastico gol tirando a giro di prima intenzione, la palla si insacca sotto l'incrocio dei pali e subito dopo arriva il fischio che manda le squadre negli spogliatoi.

LA RIPRESA
In una partita dove è difficile trovare varchi, passare in vantaggio dopo pochi minuti sarebbe l'ideale e il cross di Bandini è troppo invitante per l'incornata perentoria di Trovato, un bellissimo gol e il nostro bomber si sblocca.
Al 59' fa il suo ingresso in campo Convertino e pochi secondi dopo Trovato rinvigorito dal gol si rende pericoloso due volte, nella prima il suo tiro viene ribattuto da un difensore ospite, nella seconda è provvidenziale l'uscita di Italiano sul nostro attaccante lanciato a rete.
L'azione più bella la vediamo intorno al 70', con tanto di tacco da applausi di Convertino ed è lo stesso nostro numero 10 (anche se oggi indossava la 18) a concluderla con un sinistro bloccato a terra da Italiano.
Sfioriamo il gol anche con Bandini, la sua punizione dai 35 metri è un missile ma termina di pochissimo a lato, ma c'è spazio anche per un bell'intervento di Catena sul tiro di Cesana in area di rigore all 82' e poi non resta che tenere le redini del gioco fino al triplice fischio.


ASSAGO - VIRTUS BINASCO: 2-1
Marcatori: 34' Cesana(B) 45' Franchi(A) 52' Trovato(A)

ASSAGO: Catena, Bandini, Mancosu, Mangiarotti, Fiammenghi, Trimboli(14'st Convertino), Franchi(48'st Tosoni), Putignano, Trovato, Bortolotti(42'st Sbertoli), Galletti
A disp.: Guasco, Binda, Borgese, Anteri, Sinisi, Schiavoni
All. Gallanti

VIRTUS BINASCO: Italiano, Tozzi, Alberizzi, Auletta, Picco, Caldarone(33'st Tomasin), Nascimbene, Meduri(23'st Baldini), Pischedda(31'st Panara), Mantelli, Cesana
A disp.: Di Giovanni, Aversa, Argenti, Papetti, Cipolla, Cerri
All. Caraggi

Arbitro: Basilici di Sesto San Giovanni

Note
Possesso Palla: Assago 62% Binasco 38%
Angoli: 7-4 per Assago
Tiri in porta: 7-4 per Assago
Tiri totali: 11-8 per Assago





Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it