UA-107692586-1
21 Ottobre 2020

In Promozione porta chiusa con Catena

Fabio Catena in arrivo dal Vighignolo è il nuovo colpo firmato Fabio Marelli: portiere classe '92 che vanta anche esperienza nell'Eccellenza piemontese, precisamente nel Cerano. Dopo l'ultima stagione vissuta da protagonista con il Vighignolo giunge ad Assago che invece tra i pali è reduce da un campionato tribolato per via del susseguirsi di infortuni di Burchielli e Guasco.

A Fabio chiediamo come è nata la scelta di approdare ad Assago:
"Da avversario ho sempre percepito un'atmosfera positiva, cosa che mi è stata confermata dal primo contatto con il DS Marelli e con tutto l'ambiente. Davide (Convertino) e Alessio (Trovato) mi hanno fatto subito sentire uno di famiglia scrivendomi e non vedo l'ora che arrivi agosto per inziare; voglio dare il mio contributo per rilanciarci dopo una stagione di transizione e dare il massimo per consentirci di lasciare il segno".

A Vighignolo hai giocato con Max Italia, ragazzo che continua a restare in mille piacevoli ricordi gialloblu, conosci già altri ragazzi della squadra?
"Personalmente non conosco ancora nessuno, ovviamente ho avuto modo da avversario (per questione di vicinanza in campo) di scambiare qualche parola in più con bomber Trovato e Convertino ma Max mi ha parlato benissimo di questo gruppo, un gruppo che saprà farmi sentire a casa".

Assago ti da il benvenuto Fabio


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it