UA-107692586-1
04 Dicembre 2020

Juniores: vittoria a tavolino contro Fissiraga

Dal Comunicato nr. 31 di oggi del C.R.L. viene confermato quanto si era già evinto sabato scorso dopo la sospensione definitiva della gara Juniores tra Fissiraga ed Assago dopo 41 minuti di gioco per il susseguirsi di guasti all’impianto di illuminazione; arriva così per l’Assago la vittoria a tavolino motivata in questo modo dal Giudice Sportivo

“La C.A.F. richiama la decisione ufficiale numero 3 della F.I.G.C.
relativa alla regola no 1 del gioco del calcio, che prevede che la società ospitante, è responsabile del regolare allestimento del campo di gioco, impianto d'illuminazione compreso (C.A.F. 3-marzo-1994 C.U.
no.19).
La società che intende invocare la forza maggiore deve provare la riferibilità dell'evento allegando e provando una causa di giustificazione quale ad esempio la caduta dell'illuminazione elettrica in tutta la città. (C.A.F. 19-gennaio-1995 C.U. no. 16)".
La società Fissiraga rimane pertanto oggettivamente responsabile della mancata disputa dell'incontro”.


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it