UA-107692586-1
27 Ottobre 2020

Mister Gallanti: "Perso, ma la nostra una prova superlativa"

Sconfitti ma non vinti.
Alla seconda giornata di campionato l´Assago accusa il primo stop cedendo i 3 punti al Magenta,
bravo a sfruttare le uniche vere opportunità concesse in 90 minuti.

Che la nostra squadra non abbia raccolto quando doveva trova d´accordo anche mister Gallanti:
"Io credo che la nostra sia stata una grande prestazione ma il calcio è anche questo,
ci siamo fatti gol e viceversa non siamo stati bravi o fortunati a farlo noi.
Ho visto una squadra che in campo sa cosa fare, e che sa cosa vuole, non rimprovero nulla
ai miei giocatori perchè hanno fatto quello che ho chiesto e hanno interpretato la partita esattamente come l´avevamo preparata".

Qualcosa da sistemare c´è sempre
"Naturalmente si, c´è sempre qualcosa da rivedere e il lavoro in allenamento serve
a migliorare dove ne abbiamo più bisogno. Alcuni giocatori mancano ancora di condizione,
così come per altri ho potuto apprezzare una prestazione superlativa, vedi Fiorani o vedi Colombo".


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it