UA-107692586-1
26 Ottobre 2020

PS9 tripletta nel poker al Brera, a segno anche Lanati

Due gol dal dischetto e uno superando in dribbling anche il portiere, Patrick Scorti ha iniziato il girone di ritorno alla grande (1 gol anche alla prima giornata) e la classifica della juniores fa ampi respiri.

Il primo tempo non si è dimostrato brillantissimo per la nostra squadra, che ha subito la veemenza degli avversari sempre un passo avanti nella prima frazione di gioco, ma la squadra ha saputo mantenersi unita e soprattutto nella fase difensiva ha saputo resistere alle avanzate neroverdi; sicuramente importante aver sbloccato la gara dopo 7 minuti con il primo rigore realizzato da Scorti e concesso per un fallo di mani in area di rigore, con Lorino squalificato è Patrick il rigorista e anche dagli 11 metri è stato implacabile.
Una sola (ma grande) sbavatura nella nostra retroguardia arriva al 12' quando concediamo ad Ardizzone una grandissima occasione a centro area ma Aceti, al debutto tra i pali, compie una grandissima parata e sventa il pericolo.
Al 21' la gara sembra prendere un ulteriore strada in discesa con l'espulsione di Madjid per fallo da ultimo uomo ma l'equilibrio numerico nei giocatori in campo si ristabilisce al 38' quando Bortolotti viene espulso per doppia ammonizione, un abbaglio questo perchè era evidente il blocco del portiere neroverde sul nostro numero 10, da un possibile secondo rigore si è passati invece all'espulsione del nostro giocatore.

La ripresa è diversa, l'Assago prende velocità e prende campo trovando maggiore continuità in fase offensiva e già dopo pochi minuti abbiamo l'opportunità di raddoppiare con il sinistro di Lusci in area di rigore ma qui è bravo il portiere del Brera a chiudere lo specchio; pochi minuti dopo Scorti prova con un diagonale che si spegne di pochissimo a lato.
E' il momento migliore per i gialloblu che vogliono chiudere la pratica: al 59' numero di Scorti sulla sinistra per liberarsi del suo marcatore, assist al bacio per Lusci a centro area che controlla e calcia ma addosso al portiere; il raddoppio arriva al 61' ed è la migliore azione dell'incontro, la innesca Tosoni a centrocampo servendo Schiavoni che la filtra per Scorti, portiere superato e palla comodamente messa in rete.

Al 69' Patrick mette la firma sul pallone con un altro rigore concesso questa volta per atterramento di Lusci, ma Scorti vuole anche la perla e ci va vicino con un tiro in acrobazia al 72', il portiere in questo caso blocca il nostro numero 9 ma non può nulla un minuto più tardi quando Cartoni serve palla in profondità a Lanati che solo davanti al portiere non sbaglia.
Nell'ultimo quarto d'ora di gioco la partita non ha null'altro da dare, la cronaca segnala solo l'ingresso in campo al 90' di Di Terlizzi nelle vesti di attaccante.

BRERA - ASSAGO: 0-4
Marcatori: 7'rig., 61, e 70'rig. Scorti(A) 73' Lanati(A)

BRERA: Di Stasio, Monga, Polizzi, Grechi(18'st Abd El Karim), Madjid, Halloumi, Montemurro, Manzi, Olamide(17'st Obiora), Nnadi, Ardizzone.
A disp.: Alvarado

ASSAGO: Aceti, Mukhtar, Gemelli(5'st Tosoni . 29'st Cortinovis), Grimaldi, Barra, Lanati, Lusci(25'st Lombardi), Schiavoni(26'st Cartoni), Scorti(46'st Di Terlizzi), Bortolotti, Zito
A disp.:
All. Sabatino

Arbitro: Leni di Lodi

NOTE:
Espulsi Madjid al 21' per fallo da ultimo uomo, e Bortolotti al 38' per doppia ammonizione
Possesso palla: 50% Brera 50% Assago
Tiri in porta: 7-2 Assago
Tiri totali: 12-5 Assago
Corner: 7-3 Assago





Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it