26 Maggio 2024

Abbate: “Il destino resta nelle nostre mani”

Il turno che si è giocato ieri ha prodotto in sostanza risultati che ci si aspettava, per noi era importante uscire imbattuti da Settimo e ci siamo riusciti: per i playoff si deciderà tutto negli ultimi 180 minuti di gioco.

Soddisfazione per il pari da mister Abbate

“L’abbiamo interpretata nel modo giusto, peccato non aver sfruttato 2 o 3 occasioni molto importanti in avvio che potevano cambiare subito la partita poi loro con l’unica palla sporca hanno trovato il vantaggio che ha favorito il loro modo di giocare difensivo. Noi abbiamo attaccato, creato e prima o poi qualcosa doveva venire, e così è stato”.

Il rischio di questa gara era soprattutto arrivarci dopo una pausa che ha staccato i ritmi, venivamo da 3 vittorie consecutive e fermarsi ha creato un’incognita.

“Per questo un plauso ai ragazzi perché venivamo da 15 giorni di stop che hanno interrotto un buon momento per noi, giocando poi su un campo pesante e irregolare, ma ci hanno creduto fino alla fine e con questo pari abbiamo fatto sì che il destino resti nelle nostre mani”

Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie