20 Giugno 2024

Battuta d’arresto per l’under 14

Domenica 17 settembre alle ore 17, a dispetto degli scaramantici, si è svolto il triangolare amichevole Giovanissimi 2010 tra le squadre Baranzatese, Assago e Canegrate nel campo a 11 di nuova generazione del Centro sportivo Comunale "G. Raffin" di Baranzago.
Dopo le prime due amichevoli vinte agevolmente, i ragazzi di mister Putzu erano chiamati a una prova impegnativa dove dovevano dimostrare i valori in campo e il livello di preparazione raggiunto.
Nel primo incontro i padroni di casa hanno chiarito subito le loro intenzioni pressando l'Assago nella propria metà campo e lasciando ai ragazzi di mister Putzu soltanto sporadici contropiede.
Al 17' , forse questo non è proprio un numero che porti bene per l'Assago, passa in vantaggio la Baranzatese su tiro ravvicinato dopo una serie di rimpalli in aria. Sterili si rivelano le azioni di attacco dell'Assago.
Il secondo tempo si apre con il raddoppio della Baranzatese, ma al 7' Pollio subisce fallo in area e sul rigore trasforma, riaprendo la partita.
Il goal non stimola l'Assago e la Baranzatese pressa nuovamente l'Assago chiudendolo nella propria trequarti, la partita termina con il punteggio di 2 a 1 per i padroni di casa.
Nel secondo incontro contro il Canegrate, Pollio porta in vantaggio l'Assago al 6' su azione corale, ma appena 5 minuti dopo il Canegrate pareggia su punizione. Al 17' minuto Rentocchini rapidissimo entra in aria e viene steso: Sorrentino riporta in vantaggio l'Assago, ma in pieno recupero il Canegrate pareggia con un tiro all'incrocio non controllato dal portiere.
Nel secondo tempo non succede nulla tranne diverse occasioni mancate e così termina il torneo Giovanissimi 2010 per l'Assago con una sconfitta di misura ed un pareggio.
Prestazione opaca dell'Assago che soltanto a momenti fa vedere un buon gioco: c'è ancora tanto lavoro da fare, ma anche le sconfitte sono necessarie per migliorare.

Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie