25 Luglio 2024

PROMOZIONE - GIRONE F

Domenica 14/01/2024 14:30
Landriano - Via Nenni 1
logo LANDRIANO
logo ASSAGO
LANDRIANO
ASSAGO
0
3
Lasi Pietro 45'Lasi Pietro 67'Iacuaniello Alessandro 71'
Le due squadre a confronto
LANDRIANO ASSAGO
Vittoria a Landriano alla prima di ritorno
14-01-2024
La premessa è che la vittoria non è mai stata in discussione, e le statistiche a fine gara sono delucidanti in questo senso: 8 tiri in porta a 0, 12 calci d'angolo a 0 ma nonostante questo non parleremo di una grande partita, ma che non si sia brillanti dopo un mese di stop è anche nel corso naturale delle cose e contare assenza come quelle di Bandini, Battaglia (senza dimenticare il purtroppo solito Annoni), ai quali si sono aggiunte le defezioni nel pre-gara di Gambazza e Brignola, ha portato mister Abbate a regolarsi di conseguenza.
LA CRONACA
Partenza senza frenesia nella costruzione del gioco, molto più frenetica (e per questo portatrice di errori) nell'ultimo passaggio: la prima vera conclusione è il destro dal limite di Schiavoni al 10' al quale risponde il portiere El Sayed con una gran parata.
Queste sono le partite che per giocarle più sciolti occorre sbloccarle subito, ma il Landriano sa che la sua arma migliore è cercare di fare un buon muro e ci riesce con buona abnegazione: al 34' Lasi serve una buona palla a Iacuaniello al limite, il piattone del nostro bomber è bloccato da El Sayed.
Il gol arriva al primo di recupero, tra le proteste dei padroni di casa: Gencarelli allunga per Iacuaniello, un difensore del Landriano la tocca permettendo a Iacuaniello di non trovarsi in fuorigioco (l'assistente inizialmente alza la bandierina, poi si ravvede), a quel punto palla bassa di Iacuaniello per un Lasi comodo comodo sottoporta per il tap-in.

LA RIPRESA
I primi minuti del secondo tempo mettono in mostra l'ultimo arrivo Daniel D'Angelo, più propositivo che nei primi 45 minuti: due tentativi con il mancino, il primo termina sul fondo, il secondo richiede una respinta del portiere di casa.
La tribuna richiede un altro gol per evitare sorprese: arriva al 67' con la doppietta personale di Lasi che deposita facilmente in rete di testa sull'assist (sempre di testa) di Lombardo sul cross arrivato da destra.
Passano 4 minuti e chiudiamo i giochi quando otteniamo un calcio di rigore: dal dischetto ci va Iacuaniello che dopo la respinta di El Fayed è lesto a ribattere in rete.
Un ultima opportunità con De Pasquale a 10 dalla fine, un bel destro in area che termina di poco a lato.


LANDRIANO - ASSAGO: 0-3
Marcatori: 45'+1 e 67' Lasi(A) 71' Iacuaniello(A)

LANDRIANO: El Sayed, Perrone, Termine, Soliman, Montanaro, De Giovanni, Gambino, Alves De Lima, Alves De Araujo, Galli, Zuppardo
A disp.: Sampietro, Dossena
All. Zuppardo

ASSAGO: Bonicelli, Mangiarotti, Di Jenno, Lombardo, Lanati, Petricciuolo, Gencarelli, D'Angelo, Lasi, Schiavoni, Iacuaniello
A disp.: Gambazza, Brignola
All. Abbate

Arbitro: Labbrodoro di Gallarate

Note: ammoniti Di Jenno(A) Soliman(L)
Tiri in porta: 8-0 Assago
Tiri totali: 10-1 Assago
Corner: 12-0 Assago


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie