25 Giugno 2024

Con la Viscontea un pari amaro

Visti i risultati sugli altri campi oggi perdiamo una grossa opportunità di allungare sulle inseguitrici nella zona playoff: le assenze di Schiavoni e Monteverde, le precarie condizioni di Mangiarotti, Putignano e Annoni sono solo un attenuante ma non un alibi, così come non lo è il gol del vantaggio Viscontea dopo soli 9 minuti di gara con un lancio da centrocampo e l'uscita calcolata male da Perrone che si fa scavalcare, un errore del nostro portiere che poi si riscatta con 2 importanti parate nel corso dei 90 minuti.

La squadra non si disunisce e una reazione l'abbiamo già nei minuti successivi con Ciceri che sullo scarico di De Andreis, col piattone manda a fil di palo. La Viscontea dimostra di saper pungere e al 27' riesce a mettere Zigliani in ottima posizione in area di rigore, ma qui Perrone chiude benissimo lo specchio e manda in corner, sull'angolo poi Di Donato sul palo più lontano manda alto da due passi.
Ancora Ciceri pericoloso al 29' con un diagonale che esce di pochissimo, ma il gol del pari lo firma Tosoni al 32': evidentemente Tosoni con la Viscontea sa fare solo gol straordinari, nel caso odierno è un gioiello di tecnica nel saltare 3 difensori come birilli in uno spazio ridottissimo per poi infilare il portiere ospite con un rasoterra.

Non succede altro nella prima frazione di gioco, e serve sicuramente qualcosa di più nella ripresa: passano soli 5 minuti e sembra cosa fatta quando Ciceri allunga in area per Mangiarotti in una inedita versione offensiva, palla a centro area per Iacuaniello che fallisce praticamente un rigore in corsa mandando lontano dai pali.
Ci prova anche Bandini al 54' col mancino, bravo a liberare il tiro ma non preciso nella conclusione.
Annoni tenuto in panca per i postumi dell'influenza, entra in campo al 67' ed è un costante pericolo per la difesa pavese: già dopo 2 minuti dal suo ingresso serve con un tacco un assist importante per Iacuaniello che spreca mandando addosso al portiere in uscita.
Dopo aver sbagliato queste 2 grosse opportunità, la fiducia di ottenere i 3 punti inizia ad affievolire e a 6 dalla fine serve un nuovo intervento di Perrone a chiudere su Viscusi, con l'azione che prosegue nella nostra area di rigore prima di riuscire a liberare con affanno e sarà questo l'ultimo sussulto di una gara partita col piede sbagliato e soltanto pareggiata.

ASSAGO - VISCONTEA PAVESE: 1-1
Marcatori: 9' De Marco(V) 32' Tosoni(A)

ASSAGO: Perrone, Bandini, Di Jenno, Mangiarotti, Lanati, Falsini, De Andreis(32'st Putignano), Lavezzi(45'st De Silvestri), Tosoni(32'st Teta), Ciceri(22'st Annoni), Iacuaniello
A disp.: Caserini, Dragone, Mancin
All. Sabatino

VISCONTEA PAVESE: Marina, Jervasi(12'st Russo), Siliquini, Petricciuolo, Mercuri, De Marco, De Vincenziis(41'st Musicò), Zigliani, Di Donato(24'st Di Chio), Salomoni(32'st Redigolo), Viscusi
A disp.: Ugazio, Vighenzi, Disaro, Pellini, Feninno
All. Liuzzo

Arbitro: Hussein di Saronno

Note: Jervasi, Salomoni(V) Lanati, Falsini(A)
Tiri in porta 3-3
Tiri totali 9-7 Viscontea
Corner 2-2


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie