19 Giugno 2024

Convertino: “Era fondamentale vincere”

Il brivido finale di quel fuorigioco non fischiato al Casalpusterlengo, che diventa gioia per l’errore clamoroso che ci consegna 3 punti onesti
“Oggi era fondamentale vincere per ritrovare fiducia e ci siamo riusciti, manca ancora quella serenità nell’uscire palla al piede anche nei momenti di difficoltà perché lanciare palla senza criterio non aiuta di sicuro”

Doveroso parlare dei tanti cambi obbligati, dovuti soprattutto al caldo che ha messo a dura prova i ragazzi
“Cominciamo col dire che siamo ancora in fase di preparazione e lo avevo messo in conto, tra le partite ravvicinate e il caldo ho dovuto fare cambi obbligati uno dietro l”altro in un momento in cui già avevamo perso campo e solo l’ingresso di Miotto ha permesso di rimettere ordine”.

Di buono ci teniamo la prima mezz’ora
“Non ridurrei però al solo cambio di modulo anche se con il 4-4-2 abbiamo ritrovato equilibrio per non rischiare troppo in difesa e per avere giusto appiglio davanti, la giusta velocitò; importante è stato il rientro di Gencarelli, con lui le punte si sono sentite meno sole”.

Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie