05 Ottobre 2022

COPPA LOMBARDIA - FASE A GIRONI

GIRONE A 4 SQUADRE Per determinare la squadra 1ª classificata e qualificata del girone si terrà conto nell’ordine:
i) dei punti ottenuti negli incontri disputati;
j) dei punti conseguiti negli incontri diretti;
k) a parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri;
l) della differenza fra reti segnate e subite negli incontri diretti fra le squadre interessate;
m) della differenza fra reti segnate e subite nell'intero girone;
n) del maggior numero di reti segnate nell'intero girone;
o) della coppa disciplina;
p) del sorteggio.

GIRONE A 3 SQUADRE Per determinare la squadra 1ª classificata e qualificata del girone si terrà conto nell’ordine:
m) dei punti ottenuti negli incontri disputati;
n) della migliore differenza reti;
o) del maggiore numero di reti segnate;
p) del maggior numero di reti segnate in trasferta;
q) della coppa disciplina;
r) del sorteggio.

GIRONE A 2 SQUADRE Per determinare la squadra 1ª classificata e qualificata del girone si terrà conto nell’ordine:
Si disputeranno secondo la formula delle gare di andata e ritorno. La squadra che disputerà la gara di andata in trasferta sarà
determinata per sorteggio a cura della Segreteria del CRL. Risulterà qualificata (o vincente) la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare

Semifinali (gare di andata e ritorno)
Gli incontri relativi alle due semifinali si disputeranno secondo la formula delle gare di andata e ritorno.
Disputerà la gara di ritorno in casa la squadra in:
1. migliore posizione nella “Coppa Disciplina” relativa alla Coppa Italia (miglior coefficiente in caso di numero diverso di gare);
2. maggior numero di punti conseguiti nelle gare del primo turno (miglior coefficiente in caso di numero diverso di gare;
3. maggior numero di reti segnate nelle gare del primo turno (miglior coefficiente in caso di numero diverso di gare);
4. minor numero di reti subite nelle gare del primo turno (miglior coefficiente in caso di numero diverso di gare);
5. del sorteggio (effettuato a cura del Comitato Regionale).

Modalità tecniche per le gare di andata e ritorno
Risulterà qualificata (o vincente) la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità, l’Arbitro procederà a fare eseguire i tiri di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti.

Finale
La finale della Coppa Lombardia 2022/2023 sarà disputata in gara unica ed in campo neutro con l’organizzazione a cura del Comitato Regionale. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, per l’assegnazione della vittoria, si procederà alla disputa di 2 tempi supplementari di 15’ minuti cadauno ed in caso di persistente parità all’effettuazione dei calci di rigore secondo le vigenti modalità.

Premi
Alle due finaliste saranno riconosciuti i seguenti premi:
- trofeo Campione Regionale Coppa Lombardia - 1ª classificata;
- coppa per la squadra 2ª classificata;
- n. 35 medaglie da assegnare ai calciatori ed ai tecnici delle squadre finaliste


ART. 6 SOSTITUZIONE DEI CALCIATORI
Nel corso delle gare di Coppa Lombardia è consentita la sostituzione di cinque calciatori secondo quanto previsto dall’art. 74, delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C..

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie