18 Giugno 2024

Iacuaniello 3 volte: rimontato il Sedriano

62 minuti in panchina nel turno precedente contro La Spezia hanno toccato nel vivo bomber Iacuaniello, tornato oggi in campo dal primo minuto e autore di una tripletta, un gol più bello dell'altro fino a quello decisivo del 3-2 che ci ha fatto alzare in piedi.
Iniziamo col dire che Vittuone e Casteggio hanno vinto e quindi la classifica non cambia, sappiamo di dover centrare tutte vittorie da qui alla fine del campionato e iniziamo a prenderci questa, arrivata in rimonta ma con merito: era importante ritrovare quello spirito che ci ha accompagnato in tutto il campionato eccetto nella sconfitta di domenica scorsa, che a questo punto possiamo dimenticare definitivamente.

Già nei primi 45' giochiamo un calcio aggressivo e offensivo, arrivando anche con frequenza al tiro e nei primi 10 minuti ci proviamo con Annoni e Iacuaniello senza fortuna, poi la prima doccia fredda al 13' quando Garavaglia realizza con un destro dal limite dell'area tra le nostre proteste perchè il guardalinee aveva inizialmente sollevato la bandierina per segnalare il fuorigioco.

Annoni con una punizione dal limite, e Bandini poco dopo con un destro respinto in qualche modo dal portiere ospite sono i primi segnali che oggi non si molla: al 27' una bellissima azione con tanti tocchi fino ad arrivare a Bandini che mette in mezzo per Monteverde in area di rigore ma il nostro metronomo non impatta bene e l'occasione sfuma.
Vicini al gol al 31' anche con il destro di Schiavoni che il portiere manda in corner smanacciando sotto la traversa poi finalmente il gol: Annoni prolunga per Bandini che serve una palla bassa a Iacuaniello per il piatto vincente, una rete importantissima per il nostro bomber che mancava l'appuntamento col gol dallo scorso 22 gennaio (doppietta al Pontevecchio).

La ripresa parte con un destro di Lasi al 48' che Perrone respinge, noi rispondiamo con Bandini sulla verticalizzazione di Putignano, ma il destro di Bando sul primo palo viene bloccato.
Al 52' andiamo nuovamente sotto, questa volta il Sedriano è abile a sfruttare un corner mettendo Citro in condizione di colpire con comodità da distanza ravvicinata; un nuovo svantaggio accompagnato dal forfait di Mangiarotti che porta mister Sabatino ad arretrare Bandini spostando Dragone al fianco di Lanati, una coppia di centrali giovanissimi che ha tenuto botta fino alla fine.
Per quello visto fino ad ora in campo il risultato è ingiusto, e nei minuti successivi la reazione è timida tanto che il Sedriano prende anche un clamoroso palo, ma cresciamo minuto dopo minuto e troviamo vigore quando Annoni pur subendo fallo riesce a servire Iacuaniello in area che con una freddezza glaciale controlla fino a mettere a sedere il portiere realizzando a porta vuota il gol del 2-2.
Il pareggio non basta e lo sappiamo, e i 3 punti arrivano al minuto 89 quando Iacuaniello realizza la sua tripletta personale con un fantastico destro a incrociare che prende il palo interno prima di depositarsi in rete e finalmente il bomber può venire a prendersi gli applausi sotto la tribuna.
Dovere di cronaca segnalare che su questo gol arriva il settimo assist stagionale di Bandini, che rincorre Annoni giunto oggi a quota 8.

Forcing finale del Sedriano che ha bisogno di punti per raggiungere la salvezza, ma la difesa e Perrone chiudono ogni velleità; rammarico per il doppio giallo ad Annoni che salterà quindi il derby col Rozzano.

ASSAGO - SEDRIANO: 3-2
Marcatori: 37' 80' e 89' Iacuaniello(A) 13' Garavaglia(S) 52' Citro(S)

ASSAGO: Perrone, Dragone, De Andreis(14'st Lavezzi), Monteverde, Mangiarotti(11'st Tosoni), Lanati, Bandini, Putignano(14'st Di Jenno), Annoni, Schiavoni, Iacuaniello
A disp.: Siani, Cuni, Lombardi, Ciceri, El Fadile
All. Sabatino

SEDRIANO: Frattini, De Lucia, Tinelli, Codegoni(48'st Fasano), Romano, Grassi, Citro(3-2'st Cantalore), Garavaglia(39'st Sestito), Lasi, Volta(32'st Rinaldi), Iannucci(41'st D'Angelo)
A disp.: Armondi, Rocchelli, Cicoria, De Carlini
All. Colombo

Arbitro: Masper di Bergamo

Note: espulso Annoni al 97' per doppia ammonizione
Ammoniti De Andreis, Iacuaniello, Lavezzi, Tosoni(A) De Lucia(S)

Tiri in porta: 10-7 Assago
Tiri totali: 15-10 Assago
Corner 7-6 Assago




Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie