02 Dicembre 2022

Juniores bella e vincente: 3-0 al Sancolombano

Quinta vittoria consecutiva in campionato (diventano 6 con la coppa Lombardia) corredata oggi da una grande prestazione in cui sono uscite fuori tutte le nostre qualità.
Dopo l'esperienza contro l'Atletico CVS che nel turno precedente pur da fanalino di coda ha saputo metterci in difficoltà, questa volta la squadra di mister Sabatino ha saputo approcciarsi nel modo migliore contro una squadra ancora con la casella delle vittorie ferma a zero (solo 4 pari fino ad ora per il Bano).
Primi 20 minuti di studio poi le squadre provano affondi più convincenti: per primi i padroni di casa con un destro dai 20 metri di Iacobazzi che Caserini blocca a terra nell'angolino alla sua sinistra; ma quando tocca all'Assago provarci al 25' è subito gol e lo realizza Mari con un tap-in sottoporta, il più veloce a raggiungere la palla dopo che la stessa aveva colpito la traversa sulla punizione di Grimaldi toccata dal portiere azulgrana.
Piazziamo un uno-due micidiale perchè al 27' raddoppiamo sul cross basso di De Silvestri dalla sinistra per Grimaldi che controlla e calcia di destro, palla sotto la traversa per il 2-0 gialloblu.

Il doppio vantaggio porta il Bano a concedere maggiori spazi alla ricerca di una difficile rimonta, aumentano cosi le nostre occasioni: Deiana ci prova due volte, sulla prima la sua conclusione è deviata dalla difesa e sulla seconda il portiere para senza grossi problemi.
Da applausi l'azione di Ronzoni sulla destra in versione ala ne fa secchi due prima di appoggiare a centro area a Mari stoppato dai difensori del Bano, poi allo scadere un'opportunità anche per Prugnoli ma Caserini si mostra sempre sicuro e blocca.

Nella ripresa gara ancora più in discesa perchè il Bano resta in 10 al 52' dopo l'espulsione per eccesso di proteste di Rizzo; i padroni di casa perdono l'entusiasmo e la nostra squadra controlla agevolmente con una difesa gigante guidata da Lanati e i suoi scudieri Belli e Ronzoni, con una difesa a questi livelli piena libertà di fare scorribande sulle fasce per De Silvestri e Lombardi con Magri e Lavezzi a dettare i tempi.
Proprio De Silvestri al 61' "vede" Lavezzi sulla sinistra che rientra sul destro e cerca l'angolino più lontano ma è bravo il portiere a respingere.
Ancora bravo Caserini al 70', decisivo il suo tocco a mandare in angolo sulla conclusione dal limite di Loughbiri.
Nel finale di gara, dopo aver gestito non benissimo 3 ripartenze che potevano già chiudere la partita, andiamo vicinissimi al gol con il diagonale di Tomasi, un rasoterra in cui l'intervento del portiere si rivelerà provvidenziale.
Ma a 6 dal termine a chiuderla ci pensa Mione con una palla a incrociare sul palo più lontano sull'assist di Grimaldi.

SANCOLOMBANO - ASSAGO: 0-3
Marcatori: 25' Mari(A) 27' Grimaldi(A) 84' Mione(A)

SANCOLOMBANO: Mattiola, Spaneshi(34'st Belloni), Bolotti, Iacobazzi, Tosi, Zeraj, Prugnoli(10'st Garrone), Civiero(39'st Valerio), Tasca(20'st Loughbiri), Rizzo, Pelucchi(27'st Serra)
A disp.: Terno, Carrera, Di Frisco, Notario
All.

ASSAGO: Caserini, Lombardi, De Silvestri, Ronzoni(36'st Bussi), Lanati, Belli, Deiana(24'st Castagna), Magri(29'st Tomasi), Mari(1'st Mione), Grimaldi, Lavezzi(18'st Favaro)
A disp.: Pierro, De Andreis, Quindici, Ferri
All. Sabatino

Arbitro: Decca di Pavia

Note: espulso Rizzo(S) al 52' per proteste
Ammoniti Iacobazzi(S) Deiana(A)

Possesso palla 60% Assago 40% Sancolombano
Tiri in porta 10-4 Assago
Tiri totali 16-9 Assago
Corner 7-6 Sancolombano
Fuorigioco 4-2 Assago




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie