UA-107692586-1
16 Settembre 2021

Magie di Favaro su punizione: 3-0 juniores sul Corbetta

Una juniores che può già dirsi pronta, questa l'impressione mostrata dai nostri ragazzi dopo l'amichevole di ieri sera contro il Corbetta.

Arrivano conferme dalla difesa, da migliorare l'attenzione contro squadre votate alle ripartenze e alla velocità.

La cronaca parte dopo meno di un minuto con l'incornata di Ferri che lambisce il palo, e pochi minuti dopo è Magri ad avere una doppia opportunità prima liberandosi al tiro dal limite con la palla provvidenzialmente deviata in angolo, e proprio dagli sviluppidel corner con il mancino che impegna il portiere ospite.

Ci prova anche Garufi con una bella torsione di testa sul cross di De Silvestri, mentre per vedere Pierro in azione occorrono 21', il nostro portiere si distende e blocca il rasoterra.

Al 23' un destro a fil di palo per Castagna, ma poco dopo la migliore occasione del primo tempo è per gli ospiti con un cross a tagliare tutta l'area che il loro attaccante da ottima posizione spara alto.

23 Castagna a fil di palo con un destro dal limite

Nel finale della prima frazione una traversa per parte, la nostra nata da una rapida ripartenza con Magri a servire Garufi che rientrato sul suo piede calcia e una deviazione spinge la palla sul legno.

Nella ripresa mister Sabatino opera subito tutti i cambi a disposizione e dopo nemmeno un minuto Favaro la sblocca con una magistrale punizione dai 22 metri.
Un altra grande occasione l'abbiamo al 61' con Alario, sfortunato interno del palo e palla nuovamente in campo, ma la sagra dei legni non è finita perché al minuto 77 c'è la percussione di Alario che serve assist a Deiana a centro area, tocco del portiere quel tanto a mandare sulla traversa.

A 5 dalla fine Alario viene atterrato ampiamente in area di rigore, l'arbitro assegna punizione fuori area (lato destro a 3 metri dalla linea di fondo), ma non c'è bisogno di recriminare perché Favaro mette tutti d'accordo realizzando ancora su punizione, da posizione impossibile.

La gara si chiude con un clamoroso autogol ospite: 3-0 il risultato finale.

ASSAGO - CORBETTA: 3-0 (2 Favaro, 1 autogol Corbetta)

ASSAGO Primo tempo:

Pierro, Bussi, De Silvestri, Ferri, Lanati, Belli, Garufi, Magri, Castagna, Mari, Lavezzi

Nel secondo tempo subentrano

De Andresis, lombardi, Alario, mione, Deiana, Tomasi, Favaro


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it