23 Giugno 2024

Nel successo Juniores è Lanza ad aprire la danza

In questa prima giornata autunnale, i colori predominanti sono ancora quelli gialloblu: la Juniores ottiene il secondo successo consecutivo in trasferta e lo ottiene a conclusione di una gara matura, accelerando, contrastando, difendendo e colpendo con la giusta dose di cinismo.
Un gol per tempo chiudono la pratica Barona: il primo arriva al 17' minuto del primo tempo, dopo 16 minuti di poco da entrambe le parti, ed è un bel gol che parte dalla palla verticale di Esposito per Scotti che vede l'inserimento di Lanza in area di rigore, controllo e diagonale rasoterra per il vantaggio.
Il gol però innesca una reazione immediata dei padroni di casa e un minuto dopo ci salva la traversa piena colpita da Olicelli dal centro dell'area.
Qualche minuto di sbandamento, un'altra occasione per la Barona fermata da Cellini bravo a chiudere sul mancino di Tagliarini, poi riusciamo a ritrovare equilibrio fino a quando dopo la mezz'ora lasciamo spazio in area a De Giosa che conclude a lato con un piattone la migliore opportunità per la sua squadra.
Sul finire di primo tempo Cellini compie un grande intervento sul sinistro di Villa che complice una deviazione stava diventando molto pericoloso.

Un primo tempo di sofferenza che sembra proseguire nella ripresa con una grande opportunità nell'area piccola per la Barona, ma Papetti spreca mandando a lato.
I cambi aiutano a rallentare il ritmo, e a sistemarci meglio permettendoci di respirare e spegnere definitivamente le speranze alla squadra biancorossa grazie alla magistrale punizione di Miotto dal lato destro, traversa e palla che torna in campo davanti alla linea dove Cuni è pronto per il tap-in che chiude la gara.

BARONA SPORTING - ASSAGO: 0-2
Marcatori: 17' Lanza(A) 79' Cuni(A)

BARONA: Nicosia, Villa(42’st De Luca), Pozzati(39’st Prenna), Maccari(1’st Pozzati), Celiberti, Petruzzelli, Tagliarini(35st Mattacola), Olcelli, Tinazzi, Prodomi, De Giosa(1’st Tornone)
A disp.: Marchesotti, Zampieri, Miranda, Arioli
All. Callegaro

ASSAGO: Cellini, Morittu(16’st Cuni), Mannori(20’st Portochese), Esposito, Ferri, Piazzolla, Gencarelli(16’st Terrini), Martinelli, Scotti(37’st El Fadile), Lanza(26’st Miotto), Cordova.
A disp.: Siani, Portochese, Cuni, Terrini, Fanello, Miotto, Sandberg, Leardini, El Fadile.
All. Convertino

Arbitro Cordini di Lodi

Note: ammoniti Tinazzi, Pozzati, Nicosia, Rapetti(B)
Tiri in porta 5-5
Tiri totali 11-8 Barona
Corner 5-3 Barona




Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie