Angelo Gallanti: “Dobbiamo lottare anche contro la sfortuna”

28-01-2019 06:00 -

La sfortuna non deve mai essere un alibi ma va comunque analizzata entrando non solo negli episodi di fine gara (gol sbagliato, rigore non dato, gol subito a uno dalla fine) ma ricordando anche l’infortunio di Burchielli, l’ennesimo ai nostri portieri.
“Dobbiamo lottare anche contro la sfortuna, dare il 100% sembra non bastare perché se guardiamo la prestazione nel complesso ho poco da dire ai ragazzi, siamo stati alti, corti giocando come avevamo preparato la gara e anzi dico bravo anche a Beltrami che dalla panchina mi ha dimostrato di aver registrato magistralmente le informazioni raccolte in settimana”.

Due cambi nel primo tempo, oltre a Burchielli anche Angiolini
“Per Angiolini è stato diverso, non è stato assolutamente un cambio per demeriti, anzi stava facendo una bella prestazione a sinistra ma è stata solo la necessità di cambiare l’assetto tattico presentando un centrocampo a 3 col rientrante Borgese che ci ha dato ordine, ritmo e geometrie”.








Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)