03 Luglio 2022

Poker Juniores al Casalpusterlengo

Una settimana fa lo scivolone contro l'Accademia Pavese, poi martedi è arrivata la qualificazione alle semifinali di coppa Lombardia e oggi chiudiamo con un successo che ci rilancia in campionato.
Ancora una volta è Deiana a vestire i panni del bomber e con la doppietta di oggi fanno 11 centri in 16 partite tra coppa e campionato (rispettivamente 5 e 6 gol fatti), ma tanta soddisfazione anche per il primo centro di Tomasi e per il secondo gol stagionale di Ronzoni.

Entrambe le squadre presentavano alcune defezioni e a cominciare meglio è stata la squadra ospite che dopo 4 minuti coglie la traversa (la parte superiore) con un pallonetto di Russo, ma poi si rivelerà un fuoco di paglia perchè dopo una prima conclusione di Lavezzi all'11 minuto, troviamo il vantaggio un minuto dopo con uno dei colpi di Deiana, un rasoterra diagonale sul palo più lontano.
Oggi in porta spazio a Montella che si fa notare al 24' con una respinta di piedi sul tiro ravvicinato di Russo, mentre poco dopo abbiamo una nitida occasione con il cross di Grimaldi a trovare liberissimo Lavezzi in area di rigore, il nostro centrocampista però la schiaccia troppo di testa e per il portiere lodigiano non ci sono problemi.
Ancora più grossa l'occasione per Ronzoni che arriva puntuale al piattone destro in area di rigore ma la difesa devia in calcio d'angolo; Ronzoni potrà rifarsi ampiamente al 45' quando dal dischetto realizza il 2-0 che ci manda sereni all'intervallo.

Serenità che nella ripresa ci porta a controllare agevolmente l'incontro, e soltanto al 68' il Casalpusterlengo riuscirà a impensierirci con un sinistro improvviso di Arrotta sul quale Montella risponde con una parata decisiva.
Il pericolo corso ricorda il detto "non svegliare il cane che dorme", perchè a questo punto saliamo di intensità e riprendiamo gli affondi: al 72' destro in corsa di Grimaldi, teso ma centrale, ed al 76' la terza rete propiziata dal passaggio verso il centro di De Andreis per Deiana che controlla in mezzo a due e col destro insacca sotto la traversa.
Al minuto 91' il poker: una palla lisciata dalla difesa ospite trova Tomasi al limite dell'area di rigore pronto al destro che segnerà il definitivo 4-0.

ASSAGO - CASALPUSTERLENGO: 4-0
Marcatori: 12' e 76' Deiana(A) 45'+1 rig. Ronzoni(A) 91' Tomasi(A)

ASSAGO: Montella, Ronzoni, Quindici(15'st De Andreis), Ferri, Lanati, Bussi, Deiana, Schiavoni(19'st Favaro), Mione(33'st Castagna), Grimaldi(37'st Tomasi), Lavezzi(26'st Mari)
A disp.: Caserini
All. Sabatino

CASALPUSTERLENGO: Mori, Dosio(1'st Dotoli), Prudente, El Imam, Raggi, Milesi, Ghiselli(26'st Scoglio), Biba, Portolano, Russo(1'st Imam K.), Messina(19'st Arrotta)
A disp.: Frontori
All. Faccini

Arbitro: Sergi di Milano

Note: ammoniti Milesi, Portolano, Imam K.(C)

Possesso palla 54% Assago 46% Casalpusterlengo
Tiri in porta 12-3 Assago
Tiri totali 15-7 Assago
Corner 9-6
Fuorigioco 2-0 Casalpusterlengo




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie