06 Febbraio 2023

Promozione: contro La Spezia per sfatare il taboo in casa

Domani giocheremo contro il fanalino di coda La Spezia, 3 punti in queste prime 7 giornate di campionato ma prima di lasciarsi andare a facili entusiasmi sarà meglio ricordare che la nostra squadra nelle quattro gare fin qui disputate in casa ha racimolato un solo pari e ben 3 sconfitte e quindi diventa importante iniziare da domani a cercare 3 punti anche tra le mura di casa.
Altro punto da tenere a mente: se La Spezia ha fin qui realizzato sole 5 reti (peggio hanno fatto solo Rhodense e Frog con 4), è pur vero che noi ne abbiamo realizzati 7 ed è chiaro che si debba migliorare sotto porta.

Con queste premesse, se entreremo in campo con l'atteggiamento e la voglia giusta allora può darsi che il taboo casalingo sarà sfatato: la parola ai ragazzi che domani alle 15.30 inizieranno la sfida.
Non ci sarà la terna, a dirigere l'incontro l'arbitro Amedeo Riahi della sezione di Lovere.

Ancora out Falsini, De Silvestri e Lavezzi, assente anche Di Maio fermato un turno dal giudice sportivo, questi i convocati:
Annoni, Bandini, Catena, Ciceri, De Andreis, Dragone, El Fadile, Ferri, Iacuaniello, Lanati, Lombardi, Mangiarotti, Monteverde, Putignano, Quindici, Sana, Schiavoni, Siani, Teta, Tosoni



Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie