06 Febbraio 2023

Promozione: poker al Città di Vigevano

Due gol per tempo piegano un Città di Vigevano in piena fase di ringiovanimento (10 under in campo dal primo minuto), un poker che significa proseguire una importante striscia positiva giunta alla sua ottava giornata con un bottino di 6 vittorie e 2 pareggi, seconda gara consecutiva senza subire gol ed è la prima volta che succede in questo campionato, sesto clean sheet per Fabio Catena che oggi non ha dovuto sfoggiare il vestito da Batman ma solo lavoro di ordinaria amministrazione per lui.

Per la terza volta consecutiva perdiamo una pedina titolare alla vigilia della sfida per influenza, questa volta è Bandini a dare forfait e quindi Dragone e Lombardi esterni difensivi confermati, mentre tornano a giocare dal primo minuto (e lo fanno bene) Samuel Ciceri e Daniele Lavezzi.

La partita prende la strada della discesa già al sesto minuto quando Schiavoni controlla sui 35 metri e realizza un eurogoal pazzesco: per il nostro centrocampista che ormai ci ha abituato a prestazione straordinarie, quest'anno impreziosisce le sue gare anche in fase di realizzazione e con quello di oggi sono 2 centri.
Piccola reazione del Vigevano che conclude nello specchio con Pietro Venezia prima e con Bazzano poi, ma nulla che possa creare problemi al nostro portiere poi è egemonia gialloblu con un Annoni ispirato che al 28' prova di punta col mancino sfiorando il gol, e un minuto dopo con un piattone destro a botta sicura ribattuto da un difensore ospite.
Ottima anche la conclusione di Ciceri al 30', un destro dal limite che ha richiesto l'intervento del portiere vigevanese per mandare la palla in angolo poi al 35' il raddoppio ed è una bella azione in velocità con la triangolazione tra Iacuaniello e Lavezzi e quest'ultimo a realizzare con un perfetto diagonale.

Prima di chiudere la prima frazione, ancora due occasioni con il destro dal limite di Monteverde (centrale) e con il sinistro piazzato di Annoni fuori di un niente sull'erroraccio in uscita del Vigevano.

Nella ripresa cala il ritmo, e lasciamo un pò di campo agli avversari che però non vanno oltre qualche conclusione dalla distanza; per noi la prima situazione offensiva al 59' con una serpentina in area di rigore di Iacuaniello ma la conclusione in scivolata è sul primo palo e viene bloccata senza problemi dal giovane portiere.
Terminata l'energia anche del Vigevano, è la maggiore esperienza a fare la differenza e negli ultimi minuti torniamo ad essere protagonisti: all'84' Annoni conclude a lato sullo scarico preciso di Iacuaniello, poi a 3 dalla fine un'azione iniziata ancora da una splendida iniziativa di Iacuaniello pesca Annoni in area di rigore che poi serve un assist al bacio per il comodo gol di Teta.
Nel recupero c'è il tempo anche per il quarto gol e lo firma Annoni direttamente con un calcio di punizione calciato dall'out destro dell'area di rigore.

ASSAGO - CITTA' DI VIGEVANO: 4-0
Marcatori: 6' Schiavoni(A) 35' Lavezzi(A) 87' Teta(A) 92' Annoni(A)

ASSAGO: Catena, Dragone, Lombardi(23'st De Andreis), Monteverde, Mangiarotti, Lanati(34'st Falsini), Ciceri(17'st Teta), Lavezzi(44'st El Fadile), Annoni, Schiavoni, Iacuaniello
A disp.: Pierro, Sana, Putignano
All. Sabatino

CITTA' DI VIGEVANO: Gesmundo, Invernizzi, Baldazzi, Lagonigro, Lombardo, Nicolo(44'st Cosentino), Bazzano(34'st Depaoli), Migheli, Infantino(45'st Faye), Venezia P., Venezia F.(47'st Chiloti)
A disp.: Pizzamiglio, Kenne
All. Falsone

Arbitro: Khayam di Bergamo

Note: ammoniti Lavezzi(A) Nicolo, Bazzano, Lagonigro, Invernizzi(V)
Tiri in porta 8-2 Assago
Tiri totali 13-6 Assago
Corner 3-2


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie