23 Gennaio 2022

Quarti di coppa: Deiana e Mione firmano la vittoria su FC Milanese

Il risultato è identico a quello della sfida di campionato, ma quello di questa sera ha un sapore più concreto perchè segna un passo (ma col Pavia sarà dura) verso le semifinali di coppa Lombardia.
La voglia e l'intensità, la corsa e la pressione su ogni pallone: la vittoria nasce da questi elementi ed oggi erano presenti tutti.
Tante le rotazioni proposte da mister Sabatino oggi rispetto alla gara contro il Brera, opportunità di mettersi in mostra dal primo minuto per Favaro e Mione, per entrambi risposte positive dal campo.

Nei primi 15 minuti di gioco il Club Milanese lascia il possesso palla alla nostra squadra mostrandosi attendista con l'intenzione di provare a colpire di rimessa, ma una volta prese le misure sale in cattedra Deiana che fa le prove del gol al 22' calciando dal limite dopo essersi portato la palla sul destro, in questa occasione tentativo fermato dal portiere ma un minuto dopo sull'assist di Mione arriva il destro morbido che si infila nell'angolino basso alla sinistra del portiere.

Timida reazione del Club Milanese ma le occasioni fioccano per la nostra squadra, pericola con un cross teso di De Andreis per Mione che però non trova lo specchio, e successivamente con un diagonale di Quindici che si spegne sul fondo.
Nella ripresa i padroni di casa rimescolano le carte operando 3 sostituzioni, ma la prima occasione pericolosa è con il colpo di testa di Lombardi che termina di pochissimo a lato con una deviazione della difesa del FC Milanese.
Al 66' il primo tiro in porta del Club Milanese ahinoi è il gol del pareggio, realizza di testa Ceradini su azione di calcio d'angolo.

Il gol ci desta dal torpore e poco dopo un bell'appoggio di Mione per Mari porta quest'ultimo al piattone destro dal limite che non finisce tanto alto sopra la traversa; poco dopo bel sinistro al volo di Favaro bloccato dal portiere.
Al 75' torniamo in vantaggio: corner di Deiana per la testa di Lombardi con la palla a terminare sulla traversa per poi tornare in campo dove è appostato Mione che ancora di testa appoggia comodamente in rete.

La gara finirà con una vittoria di misura, ma mai messa in discussione, occasioni per gli avversari non ne arriveranno più e saranno sempre dei gialloblu gli ultimi fuochi sempre fermati dal portiere locale: fermato Deiana al termine di una bella azione personale, fermato il sinistro di Mari sul primo palo e fermata la conclusione dal limite di De Silvestri.

FC MILANESE - ASSAGO: 1-2
Marcatori: 23' Deiana(A) 66' Ceradini(CM) 75' Mione(A)

FC MILANESE: Rossi, Baronchelli, Cetti(1'st Gugliuzza), Vallesi(1'st Lomazzo), Varnero, Ceradini, Lago, Delli Bergoli, Pozzi, Caprioli(1'st Mancini), Fusco(33' Cannone)
A disp.: Salierno, Ziolini, Ziliani, Alio, Potenza
All.

ASSAGO: Caserini, Quindici(32'st Bussi), De Andreis(23'st De Silvestri), Lombardi, Lanati, Ronzoni, Deiana(39'st Alario), Favaro(30'st Magri), Mione, Mari, Lavezzi(38'st Tomasi)
A disp.: Pierro, Belli, Castagna
All. Sabatino

Note: ammoniti Lavezzi(A)

Possesso palla: 53% Assago 47% FC Milanese
Tiri in porta 10-2 Assago
Tiri totali 15-5 Assago
Corner 5-4 Assago
Fuorigioco 4-1 Assago


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie