07 Dicembre 2022

Quarto clean sheet in trasferta: 0-0 a Sedriano

Inizia ad essere un dato interessante: quarta trasferta da imbattuti in trasferta (2 vittorie e 2 pari) e nessun gol subito lontano da casa; a questo aggiungiamo che siamo al terzo risultato utile consecutivo.
Tornano Bandini e Di Maio negli undici iniziali, queste le novità rispetto al turno precedente: le squadre si affrontano a viso aperto e ne esce fuori una gara con continui ribaltamenti di fronte, la partenza vede due conclusioni che si spengono sul fondo con Iacuaniello per la nostra squadra e di Lasi per i padroni di casa ma al 9' un'azione viziata da una palla uscita sul fondo (e non vista dalla terna) serve a presentare Fabio Catena pronto ad un grande intervento sulla conclusione dal limite di Lasi.
All'11' Di Maio va vicinissimo al gol salendo per il corner calciato da Putignano, il suo colpo di testa esce di pochissimo a lato.

L'intensità non viene mai meno, ma gli spazi nel primo tempo sono pochi: arriviamo alla conclusione con Bandini al 25' con un rasoterra sul primo palo bloccato dal portiere Frattini mentre per il Sedriano ci sarà un piattone dal limite sinistro di Paoluzzi che non impensierisce Catena e si chiudono così i primi 45 minuti.

La ripresa parte con il mancino di Bandini dal limite dell'area e la parata di Frattini, ma è Iacuaniello al 54' a richiedere gli straordinare al portiere del Sedriano con un gran tiro al volo sul cross dello stesso Bandini.
Intorno al 15' della ripresa i momenti migliori per il Sedriano: prima con un rasoterra di D'Angelo che con tutto lo specchio libero manda a lato e poco dopo con Lasi che riceve in area e conclude di prima intenzione ma Dragone è decisivo nell'intervento risolutore in scivolata a fermare il tiro destinato al sette.
Ancora Lasi al 66' di testa spreca mandando alto da pochi metri, ma la nostra squadra non è ancora domata e nel finale cerca per due volte con Iacuaniello il gol da 3 punti con un tiro dai 20 metri prima e con una conclusione al volo sull'assist di Teta poi; Teta che poco dopo ha un eccesso di altruismo cercando e non trovando il compagno invece di cercare il sinistro vincente da buona posizione.
Ultimo pericolo al minuto 91 ma è per il Sedriano che va al tiro all'altezza del dischetto con Paoluzzi e ancora una volta Batman Catena è decisivo e salva porta e risultato.

SEDRIANO - ASSAGO: 0-0

SEDRIANO: Frattini, Grassi, Tinelli, Romano, Rossi, Garavaglia, Lasi(26'st Iannucci), De Carlini, Paoluzzi, Pellegata, D'Angelo(42'st Sapia)
A disp.: Armondi, Bovolenta, Shtyllaj, Ceruti, Moscatelli, De Lucia, Codegoni
All. Carugo

ASSAGO: Catena, Dragone, De Andreis, Monteverde, Mangiarotti, Di Maio, Bandini(24'st Annoni), Putignano, Tosoni(39'st Teta), Schiavoni, Iacuaniello.
A disp.: Pierro, Lombardi, Sana, Lanati, Tomasi, El Fadile, Ciceri
All. Sabatino

Arbitro: Semeraro di Monza

Note: Ammoniti Dragone(A) De Carlini, D'Angelo(S)
Tiri in porta: 4-3 Sedriano
Tiri totali: 10-8 Assago
Corner: 8-3 Assago
Fuorigioco: 4-1 Sedriano




Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie