07 Dicembre 2022

Tosoni - Iacuaniello: Assago vince il derby

Vittoria e sorpasso in classifica, non poteva finire meglio la domenica sportiva: la presenza dello sponsor SARTORIA ITALIANA porta evidentemente bene e contribuisce ai festeggiamenti per il successo nel derby con dei buoni che potranno utilizzare i nostri ragazzi.

Che sarebbe stata una gara combattuta ne eravamo consapevoli, ma partiamo benissimo e troviamo il vantaggio dopo soli 7 minuti con una bella azione veloce partita dai piedi di Monteverde che prolunga per Iacuaniello, tocco di prima a servire Tosoni lanciato a rete e il nostro esterno fredda il portiere ospite con un diagonale rasoterra.
Siamo decisamente in palla e due minuti dopo sfioriamo il raddoppio con un gran destro al volo di Monteverde che si stampa sul palo; le squadre giocano a viso aperto nel primo tempo e con un contropiede rischiamo con Husi che colpisce da distanza ravvicinata ma Mangiarotti salva chiudendo lo specchio.
Al 25' Iacuaniello ha un buono spunto portando palla dalla trequarti per arrivare alla conclusione rasoterra che viene fermata da Rovere, e ancora Iacuaniello al 29' cerca il gol di testa sul traversone di Bandini ma otteniamo solo un corner.
La gara fin qui ben controllata dalla nostra squadra prende una piega inaspettata al minuto 36 quando molto generosamente viene concesso un calcio di rigore agli ospiti (e nell'azione perdiamo per infortunio De Andreis): dal dischetto Husi pareggia.
Si accende la partita che resta correttissima per tutti i 90 minuti, e si accende ancora di più quando al 41' Tosoni fa una magia col tacco liberando Monteverde in area di rigore, il suo sinistro sul primo palo però trova Rovere pronto.

LA RIPRESA
Una sostituzione nell'intervallo per il Rozzano, e la prima occasione della ripresa è degli ospiti con Catena a compiere una parata sul destro di Lukaj in area di rigore, poi al 9' capitan Putignano deve dare forfait ed al suo posto entra Ciceri per dare manforte al centrocampo ma già 3 minuti dopo va vicino al gol con un colpo di testa sul cross di Tosoni, palla di pochissimo alta sopra la traversa.
Occasione anche per Bandini al 61', dalla destra si accentra bene per far partire il suo sinistro ed è bravo Rovere a toccare con una mano in angolo.
Due opportunità per il Rozzano le ha Milesini, erano anche buone opportunità ma sprecate malamente prima con un sinistro maldestro e poi con una debole conclusione che non può impensierire Catena.
Il Rozzano mostra di accontentarsi del pari e cerca solo palle lunghe per sfruttare la fisicità di Husi, ma oggi la coppia di centrali Mangiarotti e Lanati non ha sbagliato nulla, e sugli esterni Dragone e il subentrato Lombardi sono sempre pronti a chiudere sugli appoggi laterali.
Tosoni non ha ancora esaurito le pile e dopo aver provato con un rasoterra dal limite (parato), all'83' riceve da Lombardi, una palla che a tutti è parsa lunga ma Tosoni non è d'accordo e con un'altra magia si libera del marcatore per poi appoggiare a Iacuaniello che da quella posizione è implacabile e di destro realizza il gol vittoria.
Un lungo recupero, un'occasione clamorosa fallita dal Rozzano da due passi ma i 3 punti sono gialloblu.


ASSAGO - ROZZANO: 2-1
Marcatori: 7' Tosoni(A) 37' su rig. Husi(R) 83' Iacuaniello(A)

ASSAGO: Catena, Dragone, De Andreis(36' Lombardi), Monteverde, Mangiarotti, Lanati, Bandini(27'st Annoni), Putignano(9'st Ciceri), Tosoni, Schiavoni, Iacuaniello(45'st Lavezzi)
A disp.: Pierro, Sana, El Fadile, Teta
All. Sabatino

ROZZANO: Rovere, Caria(33'st Metastasio), Milesini(27'st Grassia), Santobuono, Cossi, Fronda, Lukaj, Conforto(1'st D'Acunto), Husi, De Angelis(13'st Bellandi), Guarino(40'st Villa).
A disp.: Monai, Civale, Busconi, Guerrisi
All. Fraccascia

Arbitro: Volontè di Saronno

Note: Schiavoni, Iacuaniello, Putignano(A) Cossi, Guarino(R)
Tiri in porta 7-4 Assago
Tiri totali 10-7 Assago
Corner 6-3 Assago



Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie