06 Febbraio 2023

Un super primo tempo: espugnata Pontevecchio

Si è tornati a giocare dopo 41 giorni, ma le cose sembrano siano rimaste a quel fantastico autunno che ci ha portato a vincere 7 partite e pareggiarne 2 senza alcuna sconfitta: e l'inizio scoppiettante di oggi con due gol nei primi 3 minuti sono stati un bel viatico per proseguire su questa strada e non ha fatto alcuna differenza il gol del Pontevecchio al 7' che ha riaperto la gara solo in linea teorica.

Assente Lavezzi e il febbricitante dell'ultimo minuto Falsini, la formazione messa in campo da mister Sabatino ci ha mostrato un Di Jenno nel ruolo che predilige, spostando più avanti De Andreis che libero da obblighi prettamente difensivi si è rivelato una spina sul fianco sinistro. In avanti un Iacuaniello implacabile realizza due gol nei primi due tiri della partita, due assist fantastici serviti prima da Annoni con una palla in profondità che porta al diagonale vincente e poi da De Silvestri che scappato via sulla sinistra mette a centro area la palla per il piattone di Iacuaniello del 2-0.
Una doppia gioia smorzata dal gol dell'ex Italia al 7' (con qualche recriminazione per un tocco di mano) ma assorbiamo questa rete e riprendiamo a creare gioco: al 21' Di Jenno prova direttamente su punizione, l'ex Ghirardelli ci arriva e respinge corto dove c'è Dragone che non si aspetta tanto regalo e pur calciando in qualche modo trova solo il palo.
Annoni ispiratissimo al 31' triangola con Schiavoni offrendogli una gran palla in area di rigore, la conclusione del nostro centrocampista viene stoppata da un difensore in scivolata, sul corner che ne segue ci prova anche Monteverde con un destro dal limite che termina sul fondo.
Al 35' De Andreis ci prova gusto a servire la palla giusta, e Annoni trova un meritatissimo gol con un morbido sinistro sul palo più lontano e con un rassicurante 3-1 si va negli spogliatoi per poi tornare in campo a gestire un'eventuale reazione del Pontevecchio che in realtà non arriva e allora aggrediamo con De Andreis che vorrebbe anche il gol a suggellare la grande prestazione: con un rasoterra al 59' e con un colpo di testa al 65' non trova lo specchio, poi con un bel mancino al 72' trova la porta ma trova anche Ghirardelli pronto a bloccare.
A quattro dalla fine arriva la seconda conclusione in porta del Pontevecchio, ci prova Naggi con una botta appena dentro l'area di rigore ma abbiamo Catena e anche una grande parata diventa la normalità.
Arriva così l'ottavo successo nelle ultime 10 gare


PONTEVECCHIO - ASSAGO: 1-3
Marcatori: 1' e 3' Iacuaniello(A) 7' Italia(P) 35' Annoni(A)

PONTEVECCHIO: Ghirardelli, Fava(15'st Naggi), Brunetti, Medici(17'st Vernocchi), Di Davide, Belloli, Donatiello(1'st Malerba), Correnti, Rossi, Calandrino(36'st Nebuloni), Italia
A disp.: Costa, Buttarelli, Berra, Catenazzi, Bruschi
All. Galli

ASSAGO: Catena, Dragone, Di Jenno, Monteverde, Mangiarotti, Lanati, Bandini(21'st Tosoni), De Andreis(42'st De Silvestri), Annoni(31'st Putignano), Schiavoni, Iacuaniello(43'st Ciceri)
A disp.: Perrone, Lombardi, Teta
All. Sabatino

Arbitro: Tosi di Busto Arsizio

Note: ammoniti Annoni, Monteverde, Lanati, Ciceri(A) Brunetti, Belloli(P)
Tiri in porta 7-2 Assago
Tiri totali 10-5 Assago
Corner 6-4 Assago
Fuorigioco 5-3 Assago




Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie