06 Febbraio 2023

Una BELLI(ssima) vittoria della Juniores

Ultima del girone d'andata: bel siparietto iniziale con una sorta di gemellaggio totale tra le due squadre e l’arbitro Yassine Serri, di origine marocchina come 3 giocatori del Vigevano e il nostro Rayan El Fadile, uniti nel pregara con la bandiera del Marocco per festeggiarne lo storico accesso alle semifinali mondiali.

È positivo l’avvio della partita con la nostra squadra a cercare affondi con più convinzione e prima con Mione e poi con Tomasi andiamo alla conclusione ma senza impensierire troppo il portiere di casa.
Al 10’ troviamo anche il gol sulla punizione calciata da Castagna e respinta corta dal portiere con Esposito pronto a ribattere in rete ma pescato in fuorigioco e di conseguenza nulla di fatto.

Una sola opportunità concessa al Vigevano su una palla lunga, il loro attaccante Asce ha la meglio sul nostro centrale ma poi calcia debolmente tra le braccia di Pierro.
Negli ultimi 20 minuti la nebbia scende e crea problemi più che altro a chi assiste dalla tribuna, all’intervallo ci si arriva senza altri grandi sussulti se non una botta di Belli al 27' sul primo palo respinta dal portiere ducale.

Nella ripresa ci proponiamo subito in avanti con il sinistro rasoterra di El Fadile, il portiere 2006 del Vigevano non trattiene ma recupera il pallone in due tempi. Ma questa buona partenza viene smorzata da un buon quarto d'ora dei padroni di casa che ci costringono nella nostra metà campo e nella loro unica puntata a rete trovano il vantaggio al 21' con un destro di Facchini.
NON SVEGLIARE IL CAN CHE DORME: si può riassumere così la reazione al gol della nostra squadra che una volta andata sotto di una rete torna a proporsi con convinzione in avanti: si torna alla difesa a 3 con l'inserimento di Cuni, e si mettono forze fresche in mezzo al campo con Terrini e Schiavone al rientro oggi dopo lungo stop.
Il pareggio arriva fortunamente in tempi brevi: al 27' Castagna realizza il suo ottavo centro stagionale e ci toglie le castagne dal fuoco. Passa un solo minuto ed El Fadile dal limite impegna il portiere di casa che anche in questo caso non trattiene la palla e come nel primo tempo sulla respinta viene pescato un nostro giocatore in fuorigioco.

La nebbia sul lato più lontano dalla tribuna persiste, e se facciamo fatica a vedere il tiro di Facchini, quello che conta è che lo ha visto molto bene Pierro autore di una parata difficile quanto decisiva.
Ma questa è l'ultima opportunità del Vigevano, a cercare la vittoria è la nostra squadra che già al 34' va vicina al gol con un gran destro dalla distanza di Castagna smanacciato in angolo dall'estremo difensore.
Entrano Martinelli (classe 2006 al debutto in Juniores) e Schiavone messo a spingere sulla destra: siamo al 45' quando Terrini prova il destro e un'altra parata ci porta all'ennesimo calcio d'angolo, e dagli sviluppi di questo corner arriva la palla vagante in area di rigore che Belli risolve scaraventando nel sette il gol da 3 punti.


CITTÀ DI VIGEVANO - ASSAGO: 1-2
Marcatori: 66' Facchini(V) 72' Castagna(A) 91' Belli(A)

CITTÀ DI VIGEVANO: Carnevale, Cerutti, Brunello, Canova, Tacchino, Ben Slimane, Depaoli(32'st Granelli), Marino(41'st Cosentino), Faye(9'st Facchini), Mejri, Asce(9'st Galbiati).
A disp.: Mura, Piccioli, Leka.
All. Falsone

ASSAGO: Pierro, Greco(16'st Cuni), Portochese(16'st Terrini), Magri(1'st Gencarelli), Belli, Ferri, Esposito, Tomasi(12'st Schiavone), Castagna(35'st Martinelli), El Fadile, Mione.
A disp.: Siani, Mannori
All. Convertino

Arbitro: Serri di Lomellina

Note: ammoniti Cuni e mister Convertino(A) Asce, Leka(V)

Tiri in porta 11-2 Assago
Tiri totali 13-4 Assago
Corner 8-2 Assago


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie