UA-107692586-1
31 Ottobre 2020

Attacco bomba dell'under 16: 10 gol alla Pro Novate

Per quanto fosse la penultima in classifica, la Pro Novate aveva subito 22 gol in 9 partite, un numero relativamente basso (il Settimo Milanese quarto solo uno in meno), ma non aveva fatto i conti con l'attacco devastante della nostra squadra, di gran lunga il migliore del campionato: 56 gol fatti con oggi in 9 gare.

La festa del gol si apre dopo appena 4 minuti con l'eurogoal di Testa, un destro da quasi 30 metri sotto l'incrocio dei pali, poi dopo un tentativo sempre dalla distanza di De Andreis (parato a terra) arriva il raddoppio: Mione sfonda in area di rigore e scarica per Bolzoni che con un diagonale rasoterra realizza.
Lo stesso Bolzoni fa il terzo gol al 28' con un altro diagonale, questa volta dalla parte opposta, e immancabile il gol del bomber Mione poco dopo con un sinistro a fil di palo sull'assist servito da De Andreis bravo a recuperare il pallone sulla trequarti.
Si va negli spogliatoi sul 4-0, nonostante altre due occasioni sventate dal portiere ospite prima su Bragato e poi su Bolzoni.

La ripresa parte sempre nel segno gialloblu: con un destro a incrociare Bragato ci porta a 5, e dopo la traversa colpita da Casareggio arriva un altro gol con Cicarelli a risolvere una mischia sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

La nostra under non intende calare i ritmi anche dopo i vari cambi, e anzi proprio dai nuovi entrati arrivano altre realizzature: al 60' Lavezzi serve una gran palla a Cipolla per il settimo gol, e due minuti dopo assistiamo al gol più bello della giornata realizzato da El Kazadi con un grandissimo sinistro al volo dal limite dell'area di rigore.

Negli ultimi minuti spazio per gli ultimi gol di Mione e ancora Cipolla per il 10-0 finale.



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it