UA-107692586-1
19 Ottobre 2020

Cade in casa l´Assago: vince il Ferrera 2-0

Arriva lo stop in campionato per la prima squadra: il Ferrera sbanca Assago e ringrazia per i 2 doni che i gialloblu hanno fatto agli ospiti con qualche giorno di anticipo sul Natale.

Oggi esordisce dal primo minuto Mancosu in attacco ad affiancare Sow, mentre l´ultimo arrivato Cifarelli si accomoda in panchina.

La partita è sentita, ma le squadre scendono in campo con la voglia di giocarsela senza timori ma si deve aspettare il 13´ per la prima occasione della partita che capita agli ospiti con Zanellati ad impegnare Burchielli con una punizione a giro; sulla ripartenza è poi l´Assago a mancare una grande opportunità con Mancosu lanciato sulla sinistra che non riesce a servire Sow liberissimo al centro.
Al 20´ ancora Zanellati si rende pericoloso arrivando in area piccola ma Burchielli è bravo a chiudere lo specchio mettendoci la faccia, nel senso letterale del termine.

Il vantaggio Ferrera arriva allo scoccare della mezz´ora di gioco e nasce da un disimpegno errato della nostra retroguardia, gli ospiti non perdonano e vanno in gol sulla combinazione tra Vitale e Zanellati che a tu per tu con Burchielli non fallisce.
Per i gialloblu la migliore occasione capita a Masoero al 41´, il suo sinistro viene deviato e per un niente Mancosu non riesce a raggiungere il pallone che poteva essere depositato facilmente in rete.
La partita resta in equilibrio, la sensazione è che ce la si possa giocare fino alla fine ma gli equilibri sono rotti al 45´ quando Ibra viene atterrato in area ma per l´arbitro Torreggiani di Civitavecchia è simulazione: scatta il cartellino giallo, il secondo per Sow che porta all´inevitabile espulsione, Assago in 10 per tutto la seconda parte di gara.

Nel secondo tempo gli avversari consci dell´importanza di una vittoria esterna ad Assago chiudono tutti gli spazi e con l´uomo in meno si fa dura rendersi pericolosi e tutto crolla al 72´ quando un altro errore in fase di impostazione mette Vitale in occasione di involarsi in area di rigore ed infilare Burchielli in uscita.
E´ il gol che chiude la partita, con l´Assago che perde il mordente e non riesce a imbastire la reazione giusta: una sconfitta che non deve essere un dramma, ora la pausa natalizia e poi si riparte.

ASSAGO - FERRERA: 0-2
Marcatori: 29´ Zanellati(F) 27´st Vitale(F)

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Olivati, Spinelli(36´st Pastori), Imbimbo, Corbella, Masoero(1´st Maragno), Sandor(33´st Cifarelli), Sow, Finazzi(14´st Marino), Mancosu
A disp.: Shima, Ravasi, Marotto
All. Abbate

FERRERA: Lisco, Cavuoto, Bossi, Mazzetti, Cuccu, Camisasca, Siliquini(47´st Scanavacca), Contiero(44´st Maccasnan), Vitale(39´st Pici), Bisesi, Zanellati(24´st Pedrocchi)
A disp.: Dimitron, Buzio, Skenderaj
All. Lavenia

Arbitro: Torreggiani di Civitavecchia

Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni, spettatori 50 circa
Ammoniti: Sow, Scanavacca
Espulso Sow al 45´ per doppia ammonizione
Corner: 6 a 6


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it