UA-107692586-1
30 Ottobre 2020

Dopo 11 vittorie consecutive cade l'under 16

Una sconfitta che non ci voleva ma quando si affrontano prima e seconda in classifica l'esito è aperto a tutto: a vincere è il Cinisello che la decide nel secondo tempo approfittando di alcune situazioni difensive forse non lette nel migliore dei modi.
Il primo tempo ha invece visto maggiormente in palla i gialloblu vicini al gol in più occcasioni, la prima dopo 8 minuti con la conclusione di Schifone che dà l'illusione del gol ma finisce invece sull'esterno della rete.
De Andreis al 12' prova dalla stessa posizione un diagonale che terminerà di poco a lato, mentre poco più tardi una grande opportunità per Petrone viene sventata dal portiere ospite.
Il Cinisello si fa vedere per la prima volta al 24' quando un grande Cattaneo chiude lo specchio agli avversari in una situazione 3 contro 1; chiudiamo in avanti il primo tempo e Mione su punizione va vicino al gol.

Ancora Cattaneo provvidenziale al 5' della ripresa alzando la palla che stava per insaccarsi sotto la traversa, poi Mari ha una buona opportunità creandosi lo spazio per il sinistro che però termina a lato.
Al 13' il vantaggio ospite con un tocco sottoporta, la reazione dei nostri non arriva ed al 21' con un cross dalla sinistra il Cinisello trova il raddoppio calciando da centro area; giochi chiusi al 33' con la terza rete e a poco è valsa la bella rete di Mari su punizione per il gol della bandiera.

Nel dopo gara parapiglia creato dagli avversari (che si prenderanno un'espulsione), il giusto epilogo all'atteggiamento esasperato tenuto dalla tifoseria del Cinisello per tutti gli 80 minuti.




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it