UA-107692586-1
02 Dicembre 2020

Grande prova della nostra Juniores, ma non basta: passa lo Schuster

Questo il punto da sottolineare, la prova comunque positiva della nostra squadra capace di mettere sotto per gioco e prestazione la terza forza del campionato, anche quando nella ripresa, dopo soli 3', siamo rimasti in 10 per una espulsione assennata e comminata con eccessiva frettolosità dal direttore di gara oggi in giornata decisamente no.

La prima occasione è per gli ospiti sul cross dalla trequarti che pesca Saluzzi a centro area, Mancosu oggi scelto tra i pali, blocca le velleità degli avversari e para in due tempi. La nostra risposta arriva all'8' ed è subito gol, una bellissima azione partita dal lancio di Grimaldi a pescare Lusci come quando giocavano per la categoria Allievi, il nostro esterno in area scarica per Anteri che realizza un gran gol sul palo più lontano.
Subito dopo Bortolotti impegna il portiere neroverde che respinge la conclusione del nostro numero 10, ma al 24' arriva il pari con un colpo di testa di Cerretti che resterà un gol visto da pochi, la palla non sembra varcare la linea al punto che anche lo Schuster arriva a festeggiare soltanto dopo aver capito la decisione dell'arbitro di assegnare la rete.
Questa decisione ci porta ad un black out e gli ospiti nemmeno un minuto dopo ne approfittano realizzando il secondo gol, un uno-due micidiale dopo un avvio di partita di netto predominio gialloblu.

Occorre qualche minuto prima di riprenderci, al 30' Grimaldi impegna il portiere avversario direttamente dalla punizione calciata dall'out sinistro; lo stesso Grimaldi realizza un bel gol di testa appena fuori l'area di rigore ma ....... con un'area di rigore affollata perchè si era su azione di calcio d'angolo, l'arbitro "vede" una maglia gialloblu davanti al portiere e non convalida un gol sacrosanto.

La ripresa inizia con l'espulsione di Anteri, un normalissimo fallo di gioco che porta ad un rosso esagerato: ne scaturiscono minuti di sbandamento per i nostri ragazzi che si vedono messi in difficoltà da queste decisioni ed al 55' Meneghelli su punizione porta lo Schuster sul 3-1 ed un minuto dopo per gli ospiti arriva anche un palo.
I cambi operati da mister Sabatino servono a restituire lucidità alla squadra che la ritrova al 70' con una bellissima punizione di Zito dal limite destinata al sette ma bravo il portiere ad alzare quel tanto che bastava mandando cosi in angolo: corner che però non verrà assegnato (???!!!).
Assago ci crede perchè pericoli dalle nostre parti non ne arrivano e ci crede ancora di più quando Deiana realizza un fantastico gol con un destro al volo dal limite dell'area di rigore.
Nel finale grandissima l'occasione di raggiungere il pari su una palla inattiva che supera tutta la retroguardia neroverde senza però trovare per un soffio la deviazione vincente dai nostri ragazzi sul secondo palo.
Tanto il rammarico per questa sconfitta quanto tanti gli applausi per la prestazione.

ASSAGO - CENTRO SCHUSTER: 2-3
Marcatori: 8' Anteri(A) 24' Cerretti(S) 25' Saluzzi(S) 55' Meneghelli(S) 81' Deiana(A)

ASSAGO: Mancosu, Massetti(10'st Chamey), Gemelli, Grimaldi, Lanati, Lorino, Lusci(12'st Deiana), Dossena(26'st Zito), Cortinovis(19'st Suardi), Bortolotti, Anteri
A disp.: Di Terlizzi, Cartoni, Barra, Diaferia, Sferlazza
All. Sabatino

CENTRO SCHUSTER: Mazzucchelli, Orlandini(33'st Moroni), Trini, Lamperti(8'st Varotto), Manzi, Omodei(4'st Sforza), Cerretti, Diabate(35'st Bolzoni), Saluzzi, Meneghelli, Garcea(14'st Corioni)
A disp.: Fioravanti, Castelli, Cantone, Bozzato

Arbitro: Piccolini di Lomellina

Note
Possesso palla 58% Assago, 42% Schuster
Tiri in porta 6-5 Assago
Tiri totali 9-7 Assago
Corner 6-2 Assago




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it