UA-107692586-1
21 Ottobre 2020

In Promozione partenza ok: successo sul La Spezia

In 15 giorni firmato il double gialloblu nel confronto del sud ovest milanese: dopo il successo del 12 settembre della Juniores in coppa Lombardia sul campo di viale Famagosta, oggi la vittoria ad Assago contro il La Spezia nella prima giornata di Promozione.

Una partita questa che mostrava un altro spunto: i tanti ex, in particolare la sfida nella sfida tra le punte con Sorrenti (ex La Spezia) e Sow (ex Assago), una sfida personale che finisce in parità avendo realizzato entrambi un gol ma a sorridere a fine partita sarà il nostro Sorrenti che festeggia con i compagni i primi 3 punti.

L'avvio è sprint per i gialloblu in gol dopo soli 2 minuti di gioco: dal lungolinea sinistro Trimboli fa partire un cross lungo che Tosoni trasforma in sponda per Celichini che comodo a centro area centra il sette e ci porta in vantaggio.
Al 12' forti recriminazioni per un grave errore del direttore di gara: tutto nasce da un errato retropassaggio della difesa ospite, il portiere Bonito, scavalcato da Celichini non può fare altro che atterrare il nostro attaccante ormai solo a porta sguarnita, il tutto un metro o forse meno fuori area che da regolamento significa espulsione ma La Spezia viene graziata con una semplice ammonizione.
Ma le cose le rimettiamo a posto poco dopo quando al 15' Rossi serve sulla profondità Sorrenti che a tu per tu con il portiere insacca di destro.

Partita ben giocata dai nostri che pagano caro alla prima ingenuità: un regalo difensivo che innesca Sow in area di rigore, l'azione prosegue e arriva un tocco di mani di Putignano, rigore che lo stesso Sow trasforma al 27'.
Succederà poco altro nei primi 45', si va quindi alla ripresa e Putignano ci prova al 51' direttamente su punizione con la palla che terminerà di pochissimo sopra la traversa.
Proprio Putignano dovrà abbandonare il campo al 65' (entra Logoluso) per un problema fisico e poco dopo arriva l'occasione migliore per gli ospiti con Cassano che di testa si divora un gol colpendo sottoporta sul secondo palo. Al 78' Rossi calcia una punizione dal limite destro dell'area di rigore, barriera superata ma la conclusione centrale non impensierisce Bonito.
Finale di gara nervoso nelle file del La Spezia con 2 espulsioni in pieno recupero: cartellino rosso per Esmail al 92' e Santobuono al 93', entrambi per proteste, situazione questa che agevola il controllo della gara negli ultimi minuti di gioco.

ASSAGO - LA SPEZIA: 2-1
Marcatori: 2' Celichini(A) 15' Sorrenti(A) 27' su rig. Sow(L)

ASSAGO: Ghirardelli, Galletti, Trimboli, Mangiarotti, Avino, Tosoni(50'st Zito), Bortolotti(34'st Sandor), Putignano(20'st Logoluso), Sorrenti, Rossi, Celichini(38'st Schiavoni)
A disp.: Guasco, Mancosu, Milone, Grimaldi, Alario
All. Gallanti

LA SPEZIA: Bonito, Fiorani, Zilocchi, Esmail, Evengelisti(23'st Spinelli), Priore(41'st Ditacchio), Cassano, Santobuono, Sow, Melogli, Fantozzi(1'st Dauria)
A disp.: Della Penna, Magnaghi, Brambilla, Mbilla, Colussi
All. Quaranta

Arbitro: Tosi di Busto Arsizio

Note:
Espulsi Esmail al 92' per proteste, e Santobuono al 93' per proteste
Ammoniti: Celichini, Tosoni(A) Bonito, Melogli, Zilocchi(L)

STATISTICHE:
Possesso palla: 55% Assago 45% La Spezia
Tiri in porta: 5-3 Assago
Tiri totali: 6-3 Assago
Falli fatti: 29-22 Assago
Corner: 3-1 Assago




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it