UA-107692586-1
19 Settembre 2020

(Promozione) ROBBIO - ASSAGO: 1-2

Torna alla vittoria l´Assago, dopo 4 giornate arrivano 3 punti importantissimi e conquistati con merito sul campo del Robbio in quella che era a tutti gli effetti uno scontro salvezza.

La formazione schierata oggi da mister Abbate proponeva Lomonte ad affiancare Sow, troppo isolato nelle precedenti uscite, con quattro giocatori in linea a centrocampo e la difesa più collaudata a proteggere Burchielli, assente solo Corbella fermo a titolo precauzionale.

La partita, evidentemente sentita da entrambe le squadre, viene sbloccata al 21´ da Olivati che si impossessa del pallone al limite sinistro dell´area di rigore e può così infilare Accordino con un un diagonale sul secondo palo.
E´ in palla anche Ibra, buona la sua coordinazione per il destro al 27´ ma la palla termina a lato.

Il Robbio si fa vedere nel finale di primo tempo: al 36´ quando Sahi ha una buona occasione su una palla sporca in area ma Burchielli non si fa sorprendere e blocca in presa alta, ed al 41´ con un destro dal limite di Richard sul fondo.

Ma negli ultimissimi minuti della prima frazione di gioco sale in cattedra Lomonte, in grande spolvero oggi: al 42´ una rapida azione di

rimessa partita da Finazzi, viene sfruttata da Lomonte che come un treno va sul fondo e mette una bellissima palla in area per Ibra che da posizione defilata colpisce il palo esterno; è questo il preludio al gol che realizza lo stesso Lomonte sull´assist di Marino, tocco sotto e pallonetto nel sette.

Nella ripresa ancora Lomonte al 66´ prova il gol della vita con un altro pallonetto, questa volta dai 40 metri; la palla terminerà di poco alta sulla traversa.

Le vittorie facili non piacciono a nessuno e così al 72´ si riapre inaspettatamente la partita con il gol del Robbio: lancio di 20 metri per Richard che non ci pensa un attimo e realizza di destro al volo incuneandosi nella nostra linea difensiva centrale.

La vittoria, fin qui già meritata dai gialloblu, viene ribadita da una doppia grande occasione arrivata al 77´, prima con Porciello che controlla in area e a botta sicura manda addosso ad Accordino, sulla ribattuta anche Lomonte conclude ma di nuovo l´estremo difensore pavese respinge. Ultimi 15´ a gestire la gara, ma oggi la nostra difesa è tornata ad altissimi livelli con Pastori su tutti, e Burchielli può controllare senza grossi patemi.
Una curiosità degna di nota: tra i 18 oggi un giovanissimo Pirola, classe 2001 come secondo portiere.

Nel prossimo turno ad Assago arrivano i gialloblu di Magenta.

ROBBIO - ASSAGO:
1-2
Marcatori: 21´ Olivati(A) 46´ Lomonte(A) 27´st Richard(R)

ROBBIO: Accordino, Ferrati(47´st Ceesay), Lazzarin(35´st Sirianni), De Carli, Sambugaro, Costescu, Pedalà(2´st Pescarolo), Sahi, Fogazzi(5´st Cannata), Richard, Zimbardi
A disp.: Ferraris, Lagonigro, Elefante
All. Pochetti

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Pastori(39´st Ravasi), Spinelli, Imbimbo, Lella, Olivati(45´st Stefanelli), Marino, Sow(17´st Porciello), Finazzi, Lomonte(35´st Battagin)
A disp.: Pirola, Loi, Cetrangolo
All. Abbate

Arbitro: Parisi di Busto Arsizio

Note: giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni, spettatori 100 circa
Angoli: 4-1 per il Robbio
Ammoniti: Ferrati, Sambugaro, Spinelli



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it