UA-107692586-1
10 Agosto 2020

(Promozione) Robbio avanti di misura

Nel recupero della 23a giornata disputatosi ieri sera, arriva il ko contro il Robbio e fa quasi rabbia; perchè arriva da un nostro clamoroso regalo frutto di un´errato disimpegno, e perchè nel computo delle occasioni da gol, nel computo del possesso palla e nel conteggio dei calci d´angolo (9-0 per i nostri), la supremazia della nostra squadra è parsa evidente nonostante la formazione rimaneggiata per le tante assenze.

IL PRIMO TEMPO
Partiamo subito forte con un ispirato Masoero che mette una gran palla sul secondo palo per il taglio di Mancosu che per un soffio non aggancia il pallone per la deviazione vincente; il Robbio risponde al 12´ con Zimbardi il migliore dei suoi che dopo aver messo fuoricausa Olivati calcia rasoterra col sinistro con Burchielli pronto alla parata.
A metà della prima frazione di gioco ci rendiamo nuovamente pericolosi con Masoero che in area di rigore prova il destro sul primo palo ma Accordino non si fa sorprendere, e poco dopo sul traversone da sinistra di Fiorani è Mancosu a sfiorare la traversa con un morbido colpo di testa.

Al 32´ il gol che deciderà la partita nasce da un errato disimpegno difensivo: retropassaggio di Ravasi per Burchielli preso in controtempo, tocco di mano fuoriarea del nostro portiere ma Zimbardi prosegue l´azione e infila a porta vuota nonostante l´estremo tentativo di recupero di Imbimbo.
Prima dello scadere un´altra opportunità con Ravasi che sceglie benissimo il tempo per impattare di testa sul corner ma la palla finirà di poco alta sulla traversa.

LA RIPRESA
L´Assago non ci sta a perdere e anche nella ripresa cerca il pareggio: la prima occasione è per una punizione dalla distanza di Finazzi che Accordino blocca in due tempi. Occasione nitidissima quella che al 57´ porta Imbimbo vicino al gol con un gran colpo di testa in tuffo che accarezza la traversa, ancora sfortunato il nostro difensore centrale oggi capitano.
Il Robbio ha una sola vera occasione nella ripresa e nuovamente su nostro suggerimento: è un´azione fotocopia dell´errore che ha permesso agli ospiti il gol nel primo tempo, ma questa volta Margaglio non ne approfitta e manda a lato graziandoci.
Finale di partita con gli avversari in copertura a protezione di un risultato che li porta vicinissimi al traguardo della salvezza.


ASSAGO - ROBBIO: 0-1
Marcatori: 32´ Zimbardi(R)

ASSAGO: Burchielli, Fiorani(10´st Pastori), Olivati, Spinelli, Imbimbo, Ravasi(39´st Sicolo), Masoero, Cifarelli, Mancosu, Finazzi(31´st Musso), Marino
A disp.: Abbate F., Marotto, Corbetta, Torraco
All. Abbate

ROBBIO: Accordino, Cannonero, Lazzarin, Richard, Ferrati, De Carli, Marchetti, Margaglio, Cannata(28´st Varano), Zimbardi, Pedalà
A disp.: Ferraris, Piciotti, Marin, Mancin, Iacomuzio, Zandolini
All. Pochetti

Arbitro: D´Orto di Busto Arsizio

Note: serata serena, terreno in accettabili condizioni, spettatori 50 circa
Ammoniti: Burchielli, Ravasi, Olivati, Masoero, Marchetti
Angoli: 9-0 per Assago




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it