UA-107692586-1
05 Dicembre 2020

L´ultima in casa per la Promozione non ci sorride

L´ultima gara della stagione 2017/18 tra le mura amiche di Assago termina con una sconfitta, con La Spezia a trovare le reti della vittoria nei finali di tempo; poche o molto poche le possibilità che gli ospiti ci concedono, i portieri ospiti (entrambi perchè al 24´ Todesco lascia il posto a Pardi per infortunio) non vengono mai impegnati, arriva così il sesto k.o. nelle ultime 8 giornate che non va naturalmente a inficiare sulla buona stagione della nostra squadra.

Anche per il La Spezia le opportunità sono ridotte al lumicino e dopo la conclusione di Di Davide al 4´ che termina sul fondo sotto il controllo di Fabio Abbate, dobbiamo aspettare il 26´ per un´altra nota di cronaca: un rasoterra teso di Catania a lato di pochissimo.
Noi rispondiamo con una bella combinazione tra Sow e Sandor che non trova il tempo per la conclusione immediata e quando riesce a calciare di destro viene ostacolato mandando a lato.
Nel finale si smuove la gara, a favore del La Spezia che al 43´ colpisce il palo con un colpo di testa di Varenna e un minuto dopo va in vantaggio con un tiro dal dischetto concesso per un fallo in area di Imbimbo: rigore realizzato da Catania che porta così le squadre all´intervallo con il parziale di 0-1.

Secondo tempo ancora più avaro di emozioni: al 63´ la prima azione degna di nota è per il La Spezia con Melogli lanciato a rete ma Abbate sceglie bene i tempi e chiude lo specchio.
Per i gialloblu un colpo di testa di Ravasi che termina sul fondo è solo una timida reazione che non impensierisce la squadra di mister Quaranta che anzi a 3 dalla fine trovano il raddoppio ancora con Catania tra le proteste dei nostri giocatori e della tribuna per il fuorigioco non riscontrato dall´arbitro sullo stesso attaccante.

Per l´Assago ancora due partite per chiudere bene il campionato, le trasferte pavesi con Bastida e Ferrera.

ASSAGO - LA SPEZIA: 0-2
Marcatori: 44´ su rig. Catania(L) 42´st Catania(L)

ASSAGO: Abbate F., Olivati(38´st Marotto), Pastori, Spinelli, Imbimbo(5´st Ravasi), Lella, Sandor(14´st Mancosu), Cifarelli, Sow, Finazzi(32´st Stocco), Marino(15´st Fiorani)
A disp.: Burchielli, Musso
All. Abbate

LA SPEZIA: Todesco(24´ Pardi M.), Romano, Palmitessa(43´st Minelli), Scano, Di Davide, Varenna, Catania, De Feudis(19´st Tomasoni), Pardi U.(28´st Cantatore), Melogli, Martinelli(14´st Ricci)
A disp.: Morganti, Evangelisti
All. Quaranta

Arbitro: Marini di Seregno

Note: giornata primaverile, terreno in accettabili condizioni, spettatori 100 circa
Ammoniti: Catania, Palmitessa, Romano
Corner: 6-3 per La Spezia


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it