UA-107692586-1
21 Settembre 2020

Spenta la lanterna del Siziano, la Juniores riaccende la luce

Si è da poco conclusa la prima di 5 finali che andranno a decretare la squadra campione del girone H Juniores, quella di oggi ha visto trionfare l'Assago autore di un buonissimo secondo tempo.
Squadra con qualche nuovo innesto come Marotto a presidiare la fascia destra per la parte difensiva, supportato da Beretta in avanti; rientrato anche Angiolini e riproposto Stocco dal primo minuto, in difesa la coppia centrale è formata da Barra e Lorino.

IL PRIMO TEMPO
Inizio di gara un pò timido per la nostra squadra, al tiro solo con Suardi dalla distanza; gli avversari invece vanno in rete alla prima occasione con un gran tiro dal limite sinistro dell'area di rigore che si infila sotto la traversa nell'angolo più lontano difeso da Vicentelli oggi al rientro tra i pali.
Dopo la sconfitta di Garlasco ritrovarsi in svantaggio non rientrava tra le cose migliori che potessero capitarci ma la squadra il carattere lo ha sempre avuto e cerca di rifarsi sotto con maggiore convinzione e il destro di Beretta dal limite parato da Rizzo è il preludio al gol del pareggio che arriverà poco dopo con l'incursione in area di rigore di Suardi che arrivato sul fondo appoggia al centro per Stocco che può sospingere facilmente la palla in rete.
Altre due occasioni per i gialloblu sono il destro di Grimaldi al 29' uscito di pochissimo a lato e soprattutto la mezza rovesciata di un liberissimo Zito a centro area, anche in questo caso parata dall'estremo difensore ospite.
Parata anche l'ultima opportunità del primo tempo, il sinistro di Suardi viene respinto.

IL SECONDO TEMPO
L'Assago mostra da subito una marcia in più e ad agevolare il tutto ci pensa Angiolini che mancava l'appuntamento con il gol dallo scorso 2 febbraio nella vittoria sul Vigevano, Angio riceve ai 20 metri e fa partire una palla che si infila nell'angolo basso alla sinistra del portiere.
La reazione del Siziano è con Ecotti che prova direttamente su punizione ma la palla è centrale e Vicentelli può bloccare; lo stesso Ecotti viene poi espulso al 66' perchè salva sulla riga di porta, ma con la mano, la palla destinata ormai ad entrare in rete calciata da Angiolini, dischetto però ancora stregato per la nostra Juniores, Rizzo respinge il tiro di Lorino.
Ancora una volta una richiesta di carattere alla nostra squadra che non tarda ad arrivare ed al 75' troviamo la terza rete, realizza Matta servito al limite dell'area da Angiolini, un gol che ci permette di vivere con meno ansia gli ultimi 15 minuti.
Finale di gara comunque di marca gialloblu, Barra impegna Rizzo con una gran parata sulla punizione calciata dal limite destro all'81' e un minuto più tardi andiamo nuovamente in gol: caparbietà e tecnica nell'azione insistita di Bortolotti che conclude a rete sul primo palo, Rizzo respinge ma c'è Angiolini pronto a ribattere in rete e a firmare il poker juniores che chiude l'incontro.

ASSAGO - SIZIANO: 4-1
Marcatori: 15' Ecotti(S) 26' Stocco(A) 6'st e 37'st Angiolini(A) 30'st Matta(A)

ASSAGO: Vicentelli, Marotto(25'st Massetti), Tatarella, Grimaldi, Barra, Lorino, Angiolini(39'st Shah), Beretta, Suardi(22'st Matta), Stocco(36'st Chamey), Zito(7'st Bortolotti)
A disp.: Mancosu, Petrone, Giuliano, Carlesi
All. Sabatino

SIZIANO: Rizzo, Mastropasqua, Rossoni, Gnoli, Maggio(35'st Tropeano), Marino(18'st Mantuano), Ecotti, Chiappella, Schiavone(28'st Farag Farag), Rastelli, Campanile(15'st Mercanti)
A disp.: Zucchero, Chen
All. Lancellotti

Arbitro: Vismara di Lomellina

Note: giornata calda, terreno in ottime condizioni, spettatori 40 circa
Ammoniti: Beretta(A) Maggio(S)
Espulso Ecotti al 66' per fallo di mano in area di rigore


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it