UA-107692586-1
30 Ottobre 2020

Stop in Promozione: Locate passa ad Assago

E' la bestia nera dell'Assago della stagione 2019/20, il Locate ottiene i 3 punti oggi così come successo nella gara d'andata: oggi una prova anonima della nostra squadra, una prestazione ben lontana da quelle viste nelle ultime settimane.

Tornano Fiammenghi al centro della difesa e Putignano a dirigere il centrocampo, torna anche Convertino mentre Franchi parte dalla panchina ed è con queste novità nella formazione cerchiamo conferme dopo la vittoria di Bressana e l'inizio è positivo per le occasioni avute su palla inattiva più o meno dalla stessa posizione defilata sulla sinistra: al 9' calcia Putignano che pesca il taglio di Convertino pronto a colpire al volo ma Brunacci portiere ospite si allunga e manda in angolo, poi un minuto più tardi prova direttamente lo stesso Convertino ed ancora Brunacci la alza quel tanto da salvare la propria porta.
Il Locate si fa vedere al 24' con una conclusione estemporanea di Finizza dai 35 metri con l'intenzione di sorprendere Catena lontano dai pali, ma il nostro portiere recupera e salva; ancora il portiere ospite decisivo al 30' quando in una rapida azione di rimessa Sbertoli entra in area di rigore e calcia di sinistro sul primo palo, sarà un intervento di piedi di Brunacci a negare il vantaggio ai gialloblu.
Fin qui bene la squadra, poi al 42' una non perfetta gestione difensiva permette a Finizza lo scarico in area per Sarno che ha tutto lo specchio libero per battere Catena per il vantaggio Locate.

Nel secondo tempo gli ospiti giocano la loro partita favoriti da questo gol che gli permette una maggiore chiusura degli spazi, e per l'Assago arrivare alla conclusione si fa più difficile: il primo a provarci è Franchi, subentrato a Malcotti, ma il suo destro morbido sul secondo palo termina di poco alto sulla traversa.
Poco altro per impensierire il Locate che invece ci beffa nuovamente all'80' con Martinelli che si ritrova tra i piedi una palla vagante in area e può infilare Catena.
Mister Gallanti mischia le carte e prova anche la carta disperata di Fiammenghi centravanti ma la reazione porta occasioni solo nel finale, prima con un destro dal limite di Convertino e poi con un colpo di testa di Franchi salvato sulla linea da Finizza a portiere battuto; i gialloblu tutti in avanti portano ad un contropiede 4 contro uno ed è grandissimo Catena a negare il gol del 3-0 che sarebbe stato eccessivo anche in una prova incolore come questa.
Nel prossimo turno i gialloblu saranno impegnati sul campo della prima in classifica, il Sancolombano.

ASSAGO - LOCATE: 0-2
Marcatori: 42' Sarno(L) 80' Martinelli(L)

ASSAGO: Catena, Binda, Mancosu, Fiammenghi, Trimboli, Galletti, Sbertoli(18'st Tosoni), Putignano, Malcotti(8'st Franchi), Convertino, Bortolotti
A disp.: Guasco, Lorino, Mangiarotti, Lusci, Grimaldi, Schiavoni
All. Gallanti

LOCATE: Brunacci, Fais, Bassi, Garazzini(31'st Curti), Campolongo, Della Beffa, Bruzzese, Libbra, Sarno(43'st Taddei), Finizza, Martinelli(42'st Gambero)
A disp.: Calabro, De Leo, Monetti, Marchetti, Tassan
All. Clerici

ARBITRO: Mazzer di Conegliano

NOTE:
Possesso palla: 53% Assago 47% Locate
Tiri in porta 5-4 Assago
Tiri totali: 7-4 Assago
Corner 7-3 Assago



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it