UA-107692586-1
06 Aprile 2020

Tutto fermo fino al 3 aprile

Arriva anche dalla federazione, dal CRL, l’adeguamento per il calcio dilettantistico al nuovo decreto del governo in funzione da questa mattina, e con una informativa sul sito del Comitato Regionale Lombardia si comunica
la SOSPENSIONE di tutta l’attività regionale e provinciale, dilettantistica e giovanile, fino al 3 APRILE 2020 con ciò intendendosi sospese gare ufficiali, gare amichevoli nonchè allenamenti di tutte le categorie.

Si legge inoltre il pensiero del presidente del CRL, Giuseppe Baretti
“Ci siamo adeguati da subito, come doveroso, a tutte le disposizioni di legge che si sono succedute dal 23 febbraio ad oggi e così proseguiamo oggi. In questo momento, in cui gli interessi dei cittadini lombardi, e non solo, devono essere rivolti alla tutela della propria e altrui salute, mi permetto di raccomandare a tutti i dirigenti e tesserati di osservare scrupolosamente il divieto assoluto di disputare partite, anche amichevoli, e allenamenti. Domani (lunedì 9 marzo) prenderò parte, anche se a distanza, al consiglio direttivo nazionale della Lega Dilettanti per riferire la situazione della Lombardia. Successivamente e in base all’evolversi dell’attuale emergenza valuteremo ogni ulteriore decisione circa l’attività”.




Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it