23 Gennaio 2022

Coppa Italia: Annoni ci illude, un rigore dubbio spegne gli entusiasmi

Prima giornata della fase eliminatoria della coppa Italia, termina in parità 1-1 tra Viscontea Pavese ed Assago. Un primo tempo vivace nonostante il caldo, con buone opportunità da entrambe le parti con i padroni di casa che si fanno preferire nella prima parte, mentre i gialloblu hanno maggiore controllo nella fase finale così come nella ripresa sono nostre le maggiori occasioni per i 3 punti e quando Annoni ci porta in vantaggio a 12 dalla fine ci crediamo alla vittoria ma un rigore concesso con troppa generosità riporta le squadre in parità.

Ghirardelli scalda i guanti al 7’ bloccando senza troppe difficoltà una conclusione sul primo palo, e parando successivamente un colpo di testa centrale.
L’Assago risponde con un destro a incrociare di Iacuaniello bloccato a terra dal portiere pavese.
Al 18’ la migliore occasione per i nostri ragazzi è per Sorrenti che si invola da solo contro il portiere ma entrato in area conclude sul fondo; pochi minuti dopo è la Viscontea a sfiorare la rete con un colpo di testa di Romano da corner che termina di pochissimo alto sulla traversa con Ghirardelli battuto.


Ultimi 5 minuti di marca gialloblu: inizia Sorrenti con un destro a botta sicura ribattuto in corner da un difensore, e poi Tosoni con una conclusione sul primo palo bloccata dal portiere.
Prima di tornare negli spogliatoi forti recriminazioni gialloblu per un mani in area pavese non sanzionato.


Nella ripresa i padroni di casa mettono forze fresche sostituendo 3 giocatori ma senza ottenere i risultati sperati ed è anzi ancora per Sorrenti l'opportunità di portarci in vantaggio: Giulio fa tutto bene superando il suo marcatore ma calcia malamente a lato.
La Viscontea torna a farsi vedere a metà frazione ed è pericolosa l'incursione in area di Musico conclusa con un diagonale di poco a lato mentre poco dopo tocca a Ghirardelli fermare con una respinta il sinistro di Mayulu.
Ancora Sorrenti al 73' con un bel destro che impegna il portiere pavese bravo a mandare in angolo, ma gli sforzi gialloblu trovano il premio al minuto 78' quando Annoni fa partire il mancino, il tiro è angolatissimo ma complice il portiere disattento arriva il vantaggio.
Entrano Zito e Grimaldi a sostituire gli esausti Tosoni e Bandini e quando sembra che la gara si possa controllare facilmente arriva un lancio in area dove Musico si lascia cadere traendo in inganno il direttore di gara: dagli undici metri Mayulu fissa il risultato sull'1-1.


VISCONTEA PAVESE - ASSAGO: 1-1
Marcatori: 78' Annoni(A) 89' Mayulu su rig. (V)
VISCONTEA PAVESE: Conti, Romano, Di Stefano, Caprino(1'st Musico), Piagni, Milesini, Cattaneo, Casella(34'st Armetta), Gennarini(6'st Mayulu), Patacchini(12'st Callipo), Salomoni(1'st Bilello)
A disp.: Amato, Jervasi, Russo, Di Donato
All. Di Blasio

ASSAGO: Ghirardelli, Bandini(40'st Grimaldi), Battaini, Mangiarotti, Trimboli, Galletti, Tosoni(38'st Zito), Rossi, Sorrenti, Annoni, Iacuaniello(16'st Bozzi)
A disp.: Montella, Falsini, Oliveto, Celichini, Cò, Putignano
All. Gallanti

Note:
Ammoniti: Romano, Callipo, Milesini(V)

Possesso palla: 49% Viscontea 51% Assago
Tiri totali 11-7 Assago
Tiri in porta 5-4 Assago
Corner 6-4 Viscontea
Fuorigioco 5-3 Assago


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie