21 Ottobre 2021

Coppa Italia: col Binasco un pari, ma nel conto manca un rigore enorme

'Un altro pareggio per 1-1 in coppa Italia dopo quello di domenica scorsa a Zeccone contro la Viscontea: per passare il turno l'unico risultato utile sarebbe un pareggio a reti inviolate tra Viscontea e Binasco, oppure un pareggio per 1-1 che porterebbe al sorteggio, ma a questo ci penseremo a tempo debito.
Negli 11 iniziali le novità sono rappresentate da Avino a far coppia con Mangiarotti al centro della difesa, e da Celichini preferito a Iacuaniello per il fronte offensivo. Poche le opportunità nel primo tempo, se ne segnalano una per parte: la prima per gli ospiti al ' quando Cavallotti servito da un compagno si ritrova davanti a Ghirardelli mandando però sul fondo, noi rispondiamo al 19' con Sorrenti che dal limite si gira per il destro smanacciato in corner dal portiere binaschese.
Poco altro nel primo tempo, al 33' Ghirardelli interviene in due tempi sulla conclusione di Ciuffini: la Virtus Binasco nella prima frazione di gioco ha tanta corsa e tanta aggressività, per i nostri Annoni e Rossi è difficile trovare spazi di manovra.

L'inerzia della gara si spezza però subito ad inizio ripresa quando da un cross di Bandini arriva il colpo di testa vincente di Sorrenti.
E' la situazione migliore perchè la nostra squadra a questo punto gestisce piuttosto bene e cerca di colpire appena ne ha l'occasione, ad esempio con Annoni che conclude sulla corsa ma Crudo blocca in due tempi, e ancora la sfida si ripete al 77' ed anche in questa occasione il portiere del Binasco respinge.
Ghirardelli nel mentre aveva salvato la nostra porta con una grande parata al 70' sul tiro ravvicinato di Piva.
Arriviamo così ai minuti finali e per l'Assago sono due le grosse opportunità per chiudere l'incontro: all'85' con il rasoterra di Zito, e un minuto più tardi sul piattone di Bozzi entrambi i tiri fermati da Crudo, ma prima della conclusione di Zito le recriminazioni gialloblu sono tutte per l'evidente atterramento in area di Iacuaniello con l'arbitro in ottima posizione che però non sanziona con il calcio di rigore.
La partita si sta per chiudere quando in pieno recupero una palla bassa velenosa nell'area piccola porta alla deviazione di Piva per il pareggio del Binasco.

ASSAGO - BINASCO: 1-1
Marcatori: 47' Sorrenti (A), 93' Piva (B)

ASSAGO: Ghirardelli, Bandini, Trimboli, Mangiarotti, Avino(40' Battaini), Galletti(38'st Zito), Tosoni(12'st Schiavoni), Rossi, Sorrenti(34'st Bozzi), Annoni, Celichini(16'st Iacuaniello)
A disp.: Montella, Grimaldi, Falsini, Cò
All. Gallanti

VIRTUS BINASCO: Crudo, Borsani, Lombardo, Mingiardi, Brega, Italiano(8'st Scaratti - 12'st Piva), Naldi(28'st Modoni), Ciuffoni, Cavallotti(8'st Mantelli), Ruggeri, Cesana
A disp.: Greguola, Di Muro, Alberizzi, Albamonte, Prada, Scaratti
All. Tomanin

Note:
Espulso Italiano(B) dalla panchina al 95', per proteste
Ammoniti: Ruggeri, Lombardo, Borsani, Modoni(B), Sorrenti, Annoni(A)

Possesso palla 53% Binasco 47% Assago
Tiri in porta 7-3 Assago
Tiri totali 11-5 Assago
Corner 4-1 Assago
Fuorigioco 2-0 Assago



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
www.gsassago1968.com utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie. Se non desideri autorizzare l'utilizzo di tutti o una parte dei cookie, oppure se desideri approfondire l'argomento, consulta la
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari