06 Febbraio 2023

Davide Convertino: "Ci è mancato il cuore"

Poteva essere la giornata giusta per la quinta vittoria consecutiva, tante le occasioni per portare a casa i 3 punti ma ne usciamo senza nemmeno le briciole.
"Nel calcio vince chi segna e non lo inventiamo oggi, - le prime battute di mister Convertino - se sbagli 4 gol clamorosi davanti alla porta questo è quello che raccogli.
Contro Codogno non c'era fame, non c'era voglia, non c'era cattiveria: tutto l'opposto di quello che ho visto settimana scorsa.
L'ha vinta chi aveva più voglia, noi eravamo nettamente superiori per livello tecnico e tattico ma gli avversari sono stati più umili e si sono messi dietro mettendoci il cuore: quello che a noi è mancato".

Due parole anche sul nervosismo nel fine gara
"Bisogna saper vincere e settimana scorsa non lo abbiamo dimostrato, e bisogna saper perdere e oggi non lo abbiamo dimostrato"


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie