23 Giugno 2024

Fabio Marelli fa il punto sulla stagione conclusa

Una piacevole chiacchierata con Fabio Marelli, direttore sportivo di Prima Squadra e Juniores, ma persona che vive a 360 gradi quello che la nostra società sportiva può offrire: con Fabio è ormai appuntamento fisso valutare la stagione ormai conclusa.

“Mi viene facile dire che la stagione sportiva 2022/23 sia da considerarsi eccellente, se dovessi dare un voto direi 9: manca solo un punticino per il 10 ed è quel punto mancato in Promozione per disputare i playoff.
Soddisfatto anche per il percorso della Juniores, un percorso in linea con quanto previsto, i giovani sono cresciuti e abbiamo già fatto esordire alcuni ragazzi classe 2006 che saranno protagonisti il prossimo anno”.

Allarghiamo il campo e diamo uno sguardo alla preagonistica, alla scuola calcio.
“Nella preagonistica sono aumentati numeri e qualità, due caratteristiche che se viaggiano in positivo sullo stesso binario dimostrano il buon lavoro fatto, in questo caso da Andrea Nardozza e dagli allenatori.
Sappiamo che in questo settore conta solo la crescita ma sono anche arrivate soddisfazioni con la vittoria di alcuni campionati, e può fare solo piacere”.

Arriviamo all’agonismo, in cui quest’anno i colori gialloblu sono stati protagonisti
“Non si può non partire con i complimenti per i 2006, che portano per la prima volta nella storia la categoria under 17 nell’élite, risultato impensabile a settembre. Il prossimo anno ci confronteremo con il top della Lombardia, squadre come Accademia Inter, Masseroni, Aldini; questo permetterà ai nostri giovani di confrontarsi con il meglio.
Nel prossimo anno avremo anche la categoria regionale con l’under 15, un altro traguardo raggiunto a cui tenevamo: categorie Allievi e Giovanissimi nel regionale fanno del GS Assago una società al top nel calcio del sud ovest milanese. Tutti questi risultati non sono casuali ma sono il frutto di un lavoro a piramide, che parte dalla preagonistica per proseguire sotto la regia di Michele Dargenio, unico per competenza e passione”.

E parlando di prossimo anno, ci aspettiamo presto notizie su quello che verrà
“Da mercoledi i primi annunci per la prossima stagione: stagione in cui vogliamo confermarci e semmai cercare quel punto mancato.

Ma prima di entrare nella nuova stagione, da parte mia, da parte del presidente Sacchi e da parte di tutta la società, un grosso ringraziamento a tutti gli allenatori, ai dirigenti, ai genitori e soprattutto ad ogni singolo nostro giocatore. Grazie Chiara, grazie Donatella, tutti insieme siamo il GS Assago”.


Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie