12 Agosto 2022

Giù il sipario, su le ambizioni: la presentazione della Prima Squadra

Assago: 04.07.2022

La presentazione della rosa della prima squadra parte con i saluti a distanza del pres Mauro Sacchi impegnato a fare il nonno dal luogo di vacanza, ci ha pensato quindi Fabio Marelli a ricordare la frase must del nostro presidente “Assago è una società pane e salame”, una società alla mano, ma rimarcando che ben diverso è l’aspetto sportivo e Fabio Marelli lo spiega senza giri di parole: “Vogliamo vincere, vogliamo fare bene. È banale perché ovviamente tutte le squadre vogliono vincere ma l’anno scorso siamo arrivati terzi e ci vogliamo migliorare partendo già con 3 punti da prendere alla prima giornata”.

La squadra è più che mai un mix tra ragazzi esperti e ragazzi più giovani e proprio a loro si rivolge il nostro Ds: “Ai giovani dico di imparare dai vecchi, già in allenamento dovete guardarli e assorbire perché è questo che serve per crescere, la personalità non vi manca e se siete in prima squadra è perché avete la possibilità di giocarvela”.

La parola passa a mister Sabatino che conferma le ambizioni della società oltre che personali.
“Abbiamo alzato l’asticella, abbiamo un obiettivo e ritengo fin d’ora che il livello qualitativo è migliorato. Ringrazio la società che ha saputo dare seguito ad un percorso che nasce con la juniores perché ad oggi abbiamo 12 giocatori fuoriquota su 23, e di questi la quasi totalità arriva dalla nostra juniores”.

Sugli obiettivi anche mister Sabatino non si nasconde e anzi raddoppia
“Dobbiamo fare bene ed essere competitivi non solo in campionato, ma anche la coppa Italia deve essere un obiettivo alla nostra portata”.

Fonte: Antonio Cucci

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie