20 Agosto 2022

Giù il sipario sulla Juniores

La Juniores 2021/22 svela il suo volto durante il consueto rito di presentazione orchestrato dal DS Fabio Marelli.

Tra ragazzi con la testa all'esame di maturità o magari alle agognate vacanze, Marelli con un breve discorso presenta i pochi ma semplici obiettivi:
“Riprenderci la Coppa Italia che per due anni abbiamo assaporato prima di venire fermati dal Covid e fare un campionato da prime posizioni.
Ma non è solo questo, la nostra speranza è portare in prima squadra un buon numero di giocatori nell'arco di un progetto biennale”.


Annunciato il nuovo capitano che sarà Thomas Lanati, Marelli espone un punto piuttosto chiaro ai ragazzi
“Dovete essere tutti protagonisti, e consapevoli che per arrivare alla Promozione si dovrà entrare in una sana competizione coi compagni, ricordandosi però che in campo si è una squadra”.


Ringraziato Michele Dargenio che con il suo lavoro ha portato 10 classe 2004 in Juniores, prende la parola il mister Luigi Sabatino quest'anno affiancato da un nuovo collaboratore, Davide Tramalloni.
“La rosa è ampia e a mio avviso di maggior categoria rispetto all'anno passato.
Conosciamo le difficoltà di questo campionato, ma abbiamo ottimi giocatori e tutti devono sapere di poter puntare alla prima squadra”.


Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie