21 Maggio 2024

Il sogno della coppa per la juniores sfuma in semifinale

Prima di analizzare la partita un accenno al dietro le quinte, a quel TUTTI presenti a conferma di un gruppo unito semmai ci fosse bisogno di ricordarlo: Lavezzi, Deiana, Lanati, Caserini con tanto di stampelle solo per citare i nomi di ragazzi infortunati ma arrivati al Calvairate per supportare la squadra, ragazzi che in campo avrebbero aiutato non poco e senza nulla togliere a chi è sceso in campo perché ieri sera i nostri ragazzi hanno dato tutto e lasciano la coppa Lombardia consapevoli di questo.

Un tempo per parte, un grande Assago nei primi 45 minuti che al Calvairate lascia solo briciole e spiace che una di queste briciole è il calcio di rigore (il secondo nella doppia sfida) che permette loro di portarsi in vantaggio e sarà anche il solo tiro nella nostra porta.

La nostra juniores ci aveva in precedenza provato con una punizione di Grimaldi e con un sinistro dal limite di De Silvestri, entrambi fermati dal portiere.
Poi al 27’ arriva il pari con Teta che realizza da centro area dopo aver controllato e vinto un contrasto sul cross arrivato dalla sinistra.

I secondi 45 minuti sono obiettivamente di marca rossoblu, in due occasioni intorno al 55’ Siani è dovuto intervenire due volte e altrettante occasioni, anche più nitide le ha fallite il Calvairate sprecando da ottima posizione.

Al 63’ il gol che decide la gara e sul quale non siamo esenti da colpe perché su corner la palla non può attraversare l’area piccola e poi trovare il giocatore avversario liberissimo sul secondo palo per l’appoggio in rete.

Sul 2-1 era sufficiente un altro gol per andare in finale e ci abbiamo provato ma è mancata la fortuna sia sulla conclusione di De Silvestri chiusa dal portiere in uscita al 68’ e sia sulla botta di Ferri dai 35 metri terminata a lato con il portiere battuto. È mancato poi anche il coraggio, ma in questo caso del direttore di gara, nel concedere un rigore a nostro favore in pieno recupero per un fallo di mano giudicato tale anche da addetti ai lavori estranei alle due società in campo e pertanto imparziali.

Finisce in semifinale il sogno di vincere la coppa Lombardia

CALVAIRATE - ASSAGO: 2-1
Marcatori: 20’ su rig. Raimondi(C) 27’ Teta(A) 63’ Bonazzi(C)

CALVAIRATE: Silva, Montalbano, Ghebremariam, Aliotta, Bonazzi, Perego, Rodontini, Raimondi, Orlandi, Carini, Roveri F.
A disp.:
All.

ASSAGO: Siani, Battaini, Pacchieni(32’st Quindici), Ferri, Ronzoni, Lombardi, De Silvestri, Schiavoni, Teta(32’st Castagna), Magri, Grimaldi
A disp.: Pierro, Bussi, Favaro, Greco, Carello, Mione, Tomasi
All. Sabatino

Note: ammonito Ferri(A) Raimondi(C)
Possesso palla 54% Assago 46% Calvairate
Tiri in porta 6-4 Calvairate
Tiri totali 9-8 Calvairate
Corner 4-3 Calvairate
Fuorigioco 2-1 Calvairate


Fonte: Antonio Cucci(Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie