UA-107692586-1
21 Ottobre 2020

In Promozione vittoria sul Sedriano firmata Tosoni e Sorrenti

Terzo successo consecutivo, l'avvio di questo campionato di Promozione è a tinte gialloblu perchè la squadra di Gallanti oggi conquista 3 punti importanti contro quella che viene da più parti considerata come la favorita della vittoria finale.

Ancora priva di Bandini e Putignano, oggi tornati almeno in panchina, la formazione riportava due sole novità rispetto a quella che aveva vinto brillantemente con la Barona: Trimboli a sinistra a sostituire Mancosu e Tosoni in campo dal primo minuto al posto di Bortolotti oggi non disponibile.

Si rivelerà importantissimo il gol che sblocca la partita in avvio e a realizzarlo è Tosoni al 6' che dopo essere entrato in area nello stretto brucia il portiere ospite con un gran destro che si insacca sul secondo palo, ma già un minuto prima abbiamo assistito a una magia di Sorrenti che da posizione defilata "vede" la porta e con il destro coglie l'incrocio dei pali a portiere battuto.
Il gol subito sveglia gli ospiti che vanno vicini al pari al 14' ma Pellegata sottoporta spara altissimo, un minuto più tardi Ghirardelli va giù a bloccare in due tempi il rasoterra di Paoluzzi.
Da una parte c'è il Sedriano che guida il gioco con tanto possesso palla, dall'altra parte l'Assago è pericolosa ogni volta che raggiunge l'area avversaria: al 32' la torre di Iacuaniello è perfetta per Sorrenti che però manda alto, e sempre il nostro bomber brasiliano al 37' chiama al grande intervento il portiere del Sedriano.
Sul finire di primo tempo una grande occasione per Paoluzzi che dopo aver superato Avino, viene ipnotizzato da Ghirardelli e manda clamorosamente a lato da due passi.

Ci aspettano altri 45 minuti per difendere il risultato ma il possesso palla degli ospiti in avvio è sterile, e siamo ancora noi a colpire pericolosamente con la punizione calciata da Rossi che porta al tocco di Sorrenti per la seconda traversa.
Merita il gol Giulio e lo trova al 69' sulla palla verticale di Trimboli, Sorrenti controlla e col pallone tra i piedi sa esattamente cosa fare, supera il suo marcatore e aspetta l'uscita del portiere per poi infilarlo con un colpo da biliardo.

La partita non è ancora finita e a ricordarcelo sono i due salvataggi sulla linea che compiono prima Rossi al 73' e poi Avino all'88' ma la partita è ormai agli sgoccioli quando Rossi del Sedriano realizza il gol della bandiera: finisce 2-1 e Assago a quota 9 dopo le prime 3 giornate.

ASSAGO - SEDRIANO: 2-1
Marcatori: 6' Tosoni(A) 69' Sorrenti(A) 94' Rossi(S)

ASSAGO: Ghirardelli, Galletti, Trimboli, Mangiarotti, Avino, Logoluso, Tosoni, Schiavoni(29'st Sandor), Iacuaniello(11'st Celichini), Rossi, Sorrenti
A disp.: Guasco, Paci, Mancosu, Bandini, Putignano, Grimaldi
All. Gallanti

SEDRIANO: Bertolotti, Giurato, Ghezzi(8'st Bovolenta), Mantegazza, Battista(5'st Zizzo), Dallera(29'st Di Davide), Marchetti, Moscatelli, Paoluzzi, Pellegata, Rossi
A disp.: Cukaj, Cremonesi, Criscione, Elmeselhy, Sioli
All. Carugo

Arbitro: Kilian Pina di Como

Note:
Ammoniti Rossi, Logoluso, Avino, Trimboli(A) Mantegazza, Moscatelli(S)

STATISTICHE
Possesso palla: 56% Sedriano, 44% Assago
Tiri in porta: 6-4 Assago
Tiri totali: 11-10 Assago
Falli fatti: 29-20 Assago
Corner 8-3 Sedriano



Fonte: Antonio Cucci (Ufficio Stampa)

Realizzazione siti web www.sitoper.it